News 2 min

In Final Fantasy XIV potrete pagare per saltare la trama, a quanto pare

Un bonus a pagamento singolare, come dire.

Final Fantasy XIV si prepara ad avviare il suo arco narrativo conclusivo, Endwalker, per la gioia di tutti i fan dell’MMO dei record.

Quello del titolo Square Enix è un viaggio iniziato tanti anni fa, con un titlo che all’inizio aveva subito molte critiche ed era ben lontano dal successo che è oggi.

Final Fantasy XIV si è semplicemente rivelato il titolo della serie ad aver avuto più successo, il Final Fantasy più redditizio di sempre.

Un successo ottenuto con una community molto appassionata, a volte anche troppo pure dal punto di vista amoroso, al punto che Square Enix è dovuta intervenire alle volte.

Final Fantasy XIV Endwalker è la nuova espansione del fortunato MMO che, come saprete, è solo l’ultima di una lunga serie di contenuti aggiuntivi inseriti negli anni.

Iniziare oggi ad avventurarsi nelle lande virtuali del titolo Square Enix è complicato, come per ogni nuovo ingresso in un MMO già avviato. Ma, insieme all’uscita di Endwalker, Square Enix ha pensato ad un pacchetto speciale.

Per poco più di €20, dal sito ufficiale, potete acquistare un pacchetto aggiuntivo che vi farà saltare tutta la storia di Final Fantasy XIV.

Nello specifico potrete saltare tutta la storia delle espansioni Shadowbringers, A Realm Reborn, Heavensward e Stormblood, con tutte le quest che verranno considerate completate.

In più vi verranno dati degli oggetti aggiuntivi, così come del denaro extra, in modo che il vostro personaggio sia subito pronto per giocare ai contenuti di Endwalker dal giorno uno.

Una scelta che può fare comodo per chi è sempre stato curioso di provare il titolo e, con l’arrivo dell’espansione finale, buttarsi finalmente nel mondo di Final Fantasy XIV. Il fatto che l’opzione sia a pagamento possiamo immaginare che farà discutere.

Endwalker è stato uno dei contenuti aggiuntivi più attesi nella storia del titolo, e il leggero rinvio causò un certo malumore nella community, che comunque ha aspettato con pazienza.

Oltre ad essere redditizio per Square Enix, Final Fantasy XIV ha aiutato lo sviluppo di un altro titolo del publisher.

Per calarvi nel mondo di gioco vi consigliamo il ricettario ufficiale, che trovate su Amazon!