News 2 min

I boss più odiati di Elden Ring? Pochi dubbi: quelli più “piccoli”

Facile dire quali sono i boss più amati, ma quali sono invece quelli più odiati di Elden Ring? I giocatori hanno provato a rispondere.

Nei videogiochi firmati da FromSoftware, indubbiamente le sfide da affrontare sono un marchio di fabbrica dell’esperienza. Ancora di più quelle con i boss che possono diventare iconici: pensiamo ad esempio a Padre Gascoigne in Bloodborne ma anche, in tempi recenti, a come Malenia sia diventata l’incubo dei giocatori di Elden Ring – al punto che chi la sfida con valore e la sconfigge è oggi una sorta di eroe della community.

Si parla spesso, insomma, dei boss amati dei videogiochi soulslike. Ma cosa si potrebbe dire, invece, dei boss più odiati dai giocatori? Qualcuno ha posto la domanda sul canale Reddit di Elden Ring, scoprendo che i nomi citati sono numerosi, ma con una costante: sono soprattutto boss minori, e non boss principali legati alla storia.

A ottenere tantissime preferenze, ad esempio, è stato l’odioso scontro con Death Rite Birds (oltre 2mila preferenze), detestatissimo da chi ha creato una build soprattutto per l’attacco a corto raggio, secondo le testimonianze, con l’aggravante che contro le offensive non è possibile usare il parry per mettersi in una posizione di vantaggio.

Poco amore per lui, ma tanto disprezzo

Altri citano invece i due gargoyle (con quasi quattromila preferenze assegnate dai giocatori), detestati sia per i loro movimenti che per i loro attacchi velenosi, capaci di infliggere lo status negativo al giocatore.

Qualcuno concorda nel dire che «se devo essere onesto, ho odiato di più i nemici in giro per il mondo, quelli regolari, di quanto non abbia odiato dei singoli boss». Effettivamente, alcuni mostri che si trovano serenamente per la mappa potrebbero far passare un bruttissimo quarto d’ora, se affrontati con leggerezza – tra orsi selvaggi nei boschi e granchi giganteschi che sono pronti a riassemblarvi lo scheletro senza troppi complimenti.

Indubbiamente, il fatto che i giocatori citino soprattutto boss minori e secondari è un attestato di stima per FromSoftware: significa che i boss principali che scandiscono la storia sono stati molto amati dagli utenti, sia per la loro caratterizzazione/design, sia per come hanno potuto affrontarli.

Elden Ring (lo trovate su Amazon) è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X|S. Se siete in difficoltà, vi ricordiamo che trovate su SpazioGames.it delle ricche guide alle diverse caratteristiche del gioco. Se, invece, siete appena atterrati da Saturno e non sapete di cosa stiamo parlando, qui trovate la nostra video recensione senza spoiler.