News 2 min

GTA 6, scoperto quando sarà ambientato? Lo “anticipa” un’offerta di lavoro

Un'offerta di lavoro di Rockstar Games potrebbe aver svelato quando sarà ambientato GTA 6.

Sappiamo da tempo che GTA 6, l’ultimo capitolo della saga di Rockstar Games, è attualmente in sviluppo senza però aver ricevuto molti altri dettagli: oggi una nuova offerta di lavoro potrebbe però aver anticipato il periodo storico in cui sarà ambientato.

Non è la prima volta che i fan cercano di reperire informazioni in questo modo: precedentemente erano stati rivelati forti indizi sulla lavorazione di un primo trailer per il gioco.

L’annuncio che Take-Two sarà presente all’E3 2021 in formato digitale ha lasciato inoltre immaginare molti fan che, forse, potremmo riuscire a vederlo proprio in questa occasione.

Secondo quanto riportato da Game Rant, a catturare ulteriormente l’attenzione dei fan oggi è stato un particolare annuncio di Rockstar India, che sta cercando un animatore mixed-media.

In particolare, sotto la sezione in cui si svela chi è il team e di cosa si occupa, viene spiegato che creano «media in-game per il nostro mondo di gioco» e che «lavorano su molteplici piattaforme per creare diversi stili di contenuti per i media in-game».

Un'offerta di lavoro potrebbe aver anticipato quando si svolgerà GTA 6.

Molti giocatori hanno pensato che questo focus così insistente sui media in-game potrebbe aver dato un forte indizio sul periodo storico in cui sarà ambientato il sequel di GTA V.

È probabile infatti che si possa trattare di siti internet e show televisivi, che i giocatori dovrebbe poter trovare all’interno del gioco.

Entrando maggiormente nel dettaglio, bisogna ricordare che sebbene oggi internet sia diventato di uso comune, questo strumento non riuscì a diventare mainstream prima della fine degli anni ’90.

Di conseguenza, se dovesse essere confermato che questo job listing si riferisce a GTA 6, il sesto capitolo della serie dovrebbe sicuramente essere ambientato dopo gli anni ’90, rendendo dunque probabile che la storia possa svolgersi dagli anni 2000 in poi.

Il periodo storico di GTA 6 potrebbe dunque non essere così diverso da quello di GTA V: una scelta che avrebbe sicuramente senso, considerando l’enorme successo del predecessore.

Ricordiamo naturalmente che si tratta unicamente di un rumor e di pura speculazione dai fan, che vi invitiamo a prendere come tale in attesa di possibili conferme ufficiali da parte di Rockstar Games.

Potrebbe comunque trattarsi di una possibile smentita di Project Americas, un leak che riemerge spesso e secondo il quale GTA 6 sarebbe ambientato negli anni ’70, ma che già un noto insider aveva rivelato essere molto probabilmente falso.

Sappiamo anche che GTA 6 sarebbe stato «responsabile» della cancellazione di Bully 2, che si sarebbe ispirato fortemente a Fallout New Vegas.

Volete recuperare il classico GTA V al prezzo più basso di sempre? Approfittate di questa offerta su Amazon Italia.