News 2 min

GTA 6, i giocatori verranno “ricompensati” in un modo inaspettato?

Criptovalute in arrivo?

GTA 6 non si è ancora mostrato, ma i fan sono già in trepidante attesa di ciò che il nuovo capitolo della storica serie di Rockstar Games potrebbe avere in serbo per loro.

Adesso, stando ad alcune recenti indiscrezioni, sembra che il successore di GTA V potrebbe includere delle transazioni basate sull’uso di criptovalute.

L’alone di mistero che aleggia intorno al gioco è tuttora impenetrabile, ma pare che un ipotetico annuncio potrebbe avvenire sfruttando gli eventi live di GTA Online, in modo molto simile a quanto visto con Fortnite.

Nel mentre, la community continua a tenersi occupata analizzando (con un notevole impegno) alcune immagini risalenti agli anni scorsi, con l’obiettivo di identificare le nuove location che costituiranno l’ambientazione del sesto capitolo.

Ci ha pensato Tom Henderson, insider molto informato anche sul franchise di Battlefield, a fornire nuove e interessanti indiscrezioni sulla prossima iterazione della saga crime.

Le informazioni sono arrivate tramite i seguenti tweet, e costituiscono una ventata d’aria fresca per tutti i fan in cerca di novità:

«Ho sentito che in GTA 6 i giocatori verranno ricompensati in Bitcoin per il completamento di alcune missioni.

Ci sarà un ritorno dello stock market, accompagnato dall’aggiunta di un broker per diverse criptovalute.

Se GTA 6 dovesse riuscire a integrare a dovere questa feature, si tratterebbe di una grande notizia».

L’insider ha proseguito il suo discorso in altri due tweet, in cui ha precisato che si tratterà di «pagamenti in-game» che arriveranno da parte di «personaggi di primo livello che avranno bisogno di trasferire grandi quantità di denaro».

Henderson ha quindi voluto approfondire quanto detto, chiarendo che si tratterà di una valuta virtuale relativa al successore di GTA V, non convertibile nel mondo reale.

In conclusione, si può leggere che «queste voci arrivano da qualcuno di cui mi fido. Naturalmente la moneta non si chiamerà “Bitcoin”, ma sarà comunque una criptovaluta».

Stiamo parlando di informazioni da prendere con le pinze, malgrado la reputazione decisamente affidabile di Henderson in materia di leak e indiscrezioni.

Intanto, GTA V è stato appena battuto (insieme a Resident Evil Village) nella classifica italiana da un insospettabile esclusiva Nintendo Switch che è riuscita a conquistare il primo posto del podio.

L’attesa di GTA 6 inizia a farsi sentire, ma nel mentre potete ripercorrere la storia della serie (e dei suoi scandali) grazie al dettagliatissimo documentario di un fan.

Se ciò di cui avete bisogno è una data, sappiate che Take-Two ha parlato chiaro: prima di vedere il successore delle avventure di Trevor, Michael e Franklin sarà necessario armarsi di una buona dose di pazienza.

Se il catalogo Rockstar vi affascina, potete dare una chance a Red Dead Redemption 2 grazie all’ottima offerta di Amazon.