News 2 min

God of War su PC? Sbuca su GeForce NOW insieme ad altre esclusive [AGG.]

Un datamining dagli esiti sorprendenti.

Aggiornamento del 14 settembre

Come riportato da Gamespot, Nvidia ha risposto al leak di cui vi abbiamo parlato ieri che parla di God of War su PC, e che trovate qui sotto dopo l’aggiornamento.

Ecco l’estratto del comunicato con cui l’azienda parla della lista di giochi presumibilmente in arrivo su PC:

«Nvidia è a conoscenza della lista dei giochi pubblicata senza autorizzazione, che contiene sia titoli in uscita e/o speculativi, usata solo per uso interno di tracking e test. L’inclusione in quella lista non è né una conferma, né un annuncio, di qualsiasi gioco.

Nvidia ha preso provvedimento e rimosso l’accesso alla lista. Non sono state esposte build confidenziali o informazioni personali.»

Nonostante alcuni di quegli annunci siano reali, le parole di Nvidia vogliono fugare ogni dubbio.

Non ci resta che attendere ulteriori informazioni, a questo punto.

News originale

Il tema delle esclusive PlayStation che arrivano su PC è ormai consolidato, ed il prossimo titolo sui cui potremmo mettere la spunta è God of War, probabilmente.

Proprio di recente è stato annunciato, altrettanto a sorpresa, che l’intera saga di Uncharted sarà pubblicata in versione rimasterizzata su PC, un altro grande baluardo di Sony.

L’annuncio è arrivato proprio durante il PlayStation Showcase della scorsa settimana, ma non sarà Naughty Dog ad occuparsi di questa versione.

Il titolo di Santa Monica Studio è già giocabile su PC, in un certo senso, grazie ad un semplice stratagemma su PlayStation Now.

Ma una vera e propria versione PC non è mai stata annunciata, sebbene rumoreggiata da molto, e adesso arriva un’altra conferma importante.

Attraverso un post di Reddit apprendiamo che qualcuno, lo sviluppatore Ighor July, ha scoperto una serie di nomi in codice di titoli PS4 e PS5 (ma non solo) facendo retroingegneria su GeForce NOW.

Tutto il procedimento è stato descritto con dovizia all’interno del blog dello sviluppatore, con tanto di screenshot dell’interfaccia e del codice a conferma, riassunto poi nel post Reddit di cui sopra.

All’interno del codice dei software in testing di GeForce NOW appaiono molti nomi interessanti, tra i quali spicca God of War indubbiamente ma anche altre esclusive. Tra cui anche Final Fantasy VII Remake, per intenderci.

Foto tratta dal blog del dataminer.

Nella lista dei nomi ci sono Returnal, Demon’s Souls, le remaster di GTA 3, Vice City e San Andreas, la citata Uncharted Collection per PC, Alan Wake Remastered. Tra i nomi sono presenti anche Injustice 3, il nuovo Fable, un gioco sul Signore degli Anelli mai annunciato, PayDay 3, Half-Life 2 Remastered ed altri nomi più o meno credibili come Dragon’s Dogma 2.

Il leak, se confermato, ha del potenziale incredibile ovviamente. Tutto sembra molto credibile e poco plausibile come inventato di sana pianta. All’interno di GeForce NOW ci sarebbe il codice per l’emulatore Dolphin per GameCube e Wii, con la possibilità di giocare titoli Nintendo anche su PC.

A conferma di questa storia è arrivato anche Jez Corden di Windows Central, il quale sul suo profilo Twitter ha confermato la veridicità del leak con altre prove a supporto nei prossimi giorni.

Ovviamente non ci resta che attendere ulteriori conferme, per rumor che ormai girano da troppo tempo, che non mancheremo di darvi su queste pagine.

Nel frattempo, per God of War Ragnarok, sono uscite nuove informazioni per quanto riguarda i nemici che appariranno nel gioco.

E chissà che un giorno non arriverà anche lui su PC, in un mondo che ormai vede le esclusive “old-school” come un concetto superato.

Se non ce la fate ad attendere God of War su GeForce NOW, il titolo è in offerta su Amazon per PlayStation 4!