News 2 min

Final Fantasy VII Remake, ecco le prime mod per PC (e sono assurde)

Potevano forse mancare le mod per Final Fantasy VII Remake su PC? Ovviamente no, e le prime sono arrivate velocissime dalla community.

Final Fantasy VII Remake è finalmente disponibile per PC, già da qualche giorno, nella sua versione riveduta e corretta uscita anche su PS5.

Ci riferiamo a Intergrade, la riedizione del gioco che contiene anche gli ultimi DLC della storia principale del titolo Square Enix.

Un titolo che ha generato fin da subito un po’ di malumori, perché il publisher aveva fissato un prezzo altissimo anche per la versione PC per la prima volta.

Final Fantasy VII Remake su PC si è mostrato con dei requisiti importanti, che ci hanno anticipato una produzione probabilmente mastodontica anche su PC.

E, come la community PC sa bene, non possono mancare le mod. A qualche giorno di distanza dal lancio, sono arrivate le prime mod per la versione PC di Final Fantasy VII Remake.

Come riporta Eurogamer.net, i fan si sono sbizzarriti. Le mod sono l’occasione sì per migliorare l’esperienza di un titolo, ma anche per creare situazioni al limite dell’assurdo.

Una delle più assurde è quella che sostituisce Scarlet alla Buster Sword di Cloud. Sì, avete letto bene, è esattamente ciò che sembra:

C’è chi invece ha voluto celebrare una delle sezioni più iconiche, diventata celebre per via del suo elemento umoristico, ovvero il momento del cambio di vestiti dei personaggi.

Quindi, se volete che Cloud sia sempre vestito da donna, ora potete farlo:

Infine c’è chi ha voluto anche migliorare il gioco in maniera più classica. Una delle mod prodotte in questi primi giorni disabilita infatti la risoluzione dinamica automatica, così che possiate godere di Final Fantasy VII Remake sempre al massimo della sua forma.

Se vi interessa, potete scaricare la mod a questo indirizzo.

Per quanto sia comunque un ottimo titolo, il porting per PC della splendida avventura di Square Enix non è esente da difetti dal punto di vista tecnico, come ha sottolineato anche Digital Foundry.

Difetti che abbiamo riscontrato anche nella nostra recensione, che potete recuperare comodamente a questo indirizzo.

C’è una buona notizia però, almeno per i possessori di PlayStation 5, perché le copie del gioco regalate con PlayStation Plus ora possono godere dell’upgrade gratuito.

Se volete provare il titolo su PS5, potete recuperare Final Fantasy VII Remake al miglior prezzo su Amazon!