News 2 min

Final Fantasy VI incontra Octopath Traveler in questo bellissimo remake

Un lavoro davvero pregevole.

Il remake di Final Fantasy VI è una cosa che gli appassionati della saga di Square Enix chiedono da tempo, senza risposta positiva ovviamente.

La cosa più vicina uscita negli ultimi tempi è Octopath Traveler, che ai classici Final Fantasy deve molto in termini di estetica e game design.

In un modo o nell’altro i fan si ingegnano per creare un remake di Final Fantasy VI di qualche tipo, anche se non fosse un videogioco.

Quello di cui si devono accontentare, però, per il momento è solo la Pixel Remaster di tutta la saga, annunciata qualche tempo fa.

Talmente tanto è il bisogno di un remake di Final Fantasy VI che c’è chi se lo crea, anche sotto forma di videogioco.

Un fan ha ricreato una piccola parte dell’amato titolo di Square Enix, utilizzando l’Unreal Engine 4 e proprio con l’estetica di Octopath Traveler.

Jason Palozej ha ricreato Narshe rielaborando gli sprite originali in altra risoluzione, utilizzando UE4 per creare l’effetto 2.5D.

Narshe è una delle città che si visitano durante l’avventura originale, ed è una delle location più importanti perché funge da base del gruppo per un po’ di tempo, prima che si imbarchino con l’aeronave verso le loro avventure.

Ecco il risultato:

 

Questo sì che sarebbe un grande tributo per uno degli episodi più amati di sempre della saga, e chissà che Square Enix non possa cogliere proprio lo spunto al riguardo.

Per ora i fan si sfogano con delle vere e proprie opere d’arte a tema, che esprimono tutto l’amore per Final Fantasy VI nella sua forma migliore.

Oppure comprando delle bellissime statue, come quella di Terra che è così imponente e magnifica da valere quanto un remake.

Riguardo ad un altro capitolo, invece, c’è chi sta arredando il proprio ufficio tappezzandolo con i CD originali del gioco, un atto davvero esplicito di affetto.

The Legend of Final Fantasy VI è un libro che i fan non possono perdere, lo trovate su Amazon al miglior prezzo!