News 2 min

Final Fantasy cambia mano: ecco chi sarà il nuovo responsabile

Shinji Hashimoto ha deciso di fare un passo indietro.

Per il brand di Final Fantasy è arrivato il momento di uno storico passaggio di consegne: Shinji Hashimoto ha infatti annunciato che non sarà più il responsabile del marchio, decidendo di fare un passo indietro.

Lo storico collaboratore di Square Enix ha annunciato che a prendere il suo posto d’ora in avanti sarà Yoshinori Kitase, producer, tra gli altri ruoli, anche di Final Fantasy VII Remake.

Si tratta di un cambiamento che ha colto di sorpresa molti fan, soprattutto perché avviene poco prima che venga rilasciato ufficialmente Final Fantasy VII Remake Intergrade, il DLC incentrato sulla storia di Yuffie Kisaragi.

Questo contenuto aggiuntivo sarà anche fondamentale per la Parte 2 del gioco, dato che è stato annunciato che riprenderà proprio dal finale del DLC.

Yoshinori Kitase, producer di Final Fantasy VII Remake, sarà il nuovo brand manager della saga.

Come riportato da Video Games Chronicle, l’annuncio è arrivato durante un Fan Festival virtuale che si è svolto questo weekend, in cui Shinji Hashimoto ha annunciato che continuerà ad aiutare la serie da dietro le quinte.

Su Twitter l’ormai ex brand manager ci ha tenuto anche a ringraziare i propri fan per il costante supporto ricevuto durante tutti questi anni, mostrandosi dispiaciuto di non essere riuscito a comunicare tutto ciò di persona, a causa di restrizioni dovute alla pandemia.

Ci ha comunque chiarito a ribadire che non si sta ritirando dalla scena e che continuerà a supportare Final Fantasy, seppur in una maniera diversa:

«Continuerò a fare del mio meglio all’interno di Square Enix, anche se ho passato il testimone di brand manager di Final Fantasy».

Il director di Final Fantasy XIV, Naoki Yoshida, ha sottolineato come Hashimoto sia stato fondamentale per lo sviluppo dell’MMO della saga e già allora lo aveva supportato da dietro le quinte.

«Se FF XIV è ciò che è oggi è soprattutto grazie al supporto [di Shinji Hashimoto] che all’epoca abbiamo ricevuto…

Grazie per tutto quello che hai fatto per Final Fantasy fino ad ora, ma per favore continua a supportarci anche in futuro».

Una promessa che, seppur in un ruolo diverso, Hashimoto pare avere intenzione di mantenere, pur delegando ormai la maggior parte delle responsabilità nelle salde mani di Yoshinori Kitase.

C’è molta attesa per Final Fantasy XVI, il prossimo capitolo principale dello storico franchise di Square Enix: l’uscita potrebbero però essere slittata a causa di altre grandi IP della compagnia.

Nel frattempo, potremmo riuscire a vederlo anche all’E3 2021, dato che Square Enix ha confermato la propria presenza nella conferenza virtuale.

L’azienda sta inoltre concentrando i propri sforzi su The First Soldier, il battle royale ambientato nel mondo di FF VII che potrebbe anche diventare il loro Fortnite.

Se volete recuperare l’esperienza completa dell’MMO della saga, potete acquistare Final Fantasy XIV Online The Complete Edition al miglior prezzo su Amazon.