News 2 min

Final Fantasy VII Remake Pt. 2, nuovi dettagli (e legame con Intergrade)

Tetsuya Nomura a ruota libera sui nuovi contenuti del Remake

Square Enix ha rivelato nuove informazioni riguardo a Final Fantasy VII Remake Parte 2 e la sua connessione con il DLC Intergrade.

Intergrade include un nuovo pezzo della storia di Final Fantasy VII Remake, chiamato Intermission, che ne uscirà ampliata con personaggi e location inedite.

Il DLC è stato annunciato soltanto pochi mesi fa e sarà concentrato sul personaggio di Yuffie, che abbiamo conosciuto nella mitologia del franchise.

Tuttavia, questo add-on ha fatto parecchio discutere poiché verrà fornito soltanto su PS5 e quest’ultima versione non è stata resa accessibile a quanti abbiano riscattato il gioco base su PlayStation Plus.

Nel corso di un’intervista concessa a Famitsu, Tetsuya Nomura, mente dietro il rifacimento, ha rivelato alcuni particolari su Final Fantasy VII Remake Parte 2.

Come spiegato da Nomura, lo sviluppo sta procedendo in maniera molto fluida e senza intoppi, nonostante la pandemia.

Per la prima volta, è stato confermato che la Parte 2 prenderà il via direttamente dal finale di Intergrade.

Questo vuol dire che il DLC potrebbe avere un’importanza e una connessione, come situazioni di trama e ludiche, con il prosieguo della “saga” di Final Fantasy VII Remake.

Inoltre, il game designer e director giapponese ha fornito alcune anticipazioni a proposito della seconda parte del Remake.

In particolare, l’esponente di Square Enix ha spiegato che «Cloud correrà nella natura selvaggia nel sequel».

Mentre la prima parte era focalizzata su Midgar, in questo caso avremo dunque una «atmosfera differente».

Nomura non ha rivelato altro, ma un nuovo trailer di Intergrade è stato presentato in quest’occasione e ha a sua volta svelato un piccolo particolare “tecnico”.

 

Quello che viene definito il trailer finale di Final Fantasy VII Remake Intergrade, in uscita il 10 giugno e in cui dovremo infiltrarci a Midgar per rubare la materia più potente della Shinra, spiega che questa edizione sarà disponibile su PS5 «almeno sei mesi in anticipo che in qualunque altro formato».

Ciò potrebbe dire che l’esclusività di un anno anticipata su FF7 Remake potrebbe essere stata allungata ulteriormente, se consideriamo che un port per PC era da tempo oggetto di rumor.

A questo punto, però, non è da escludere che questa esclusiva non sia altro che un modo per lanciare il contenuto aggiuntivo solo su PS5 e poi sulle copie regolari per PS4.

Nonostante Intergrade contenga un upgrade per PlayStation 5, ad ogni modo, Square Enix ha tenuto a precisare che solo Final Fantasy VII Remake Parte 2 sfrutterà al 100% la nuova console di Sony.

In Episode Intermission, i giocatori combatteranno nei panni di Yuffie Kisaragi, che userà attacchi veloci e feroci insieme a Sonon Kusakabe per combattere contro Scarlet, la direttrice del dipartimento armamenti, e Nero, un membro del reparto d’élite Tsviet di Deepground.

Nel video si vede anche una nuova materia di invocazione da usare per chiamare Ramuh, una leggendaria figura dell’antichità.

Infine, il trailer mostra anche delle immagini di “Forte Condor”, un nuovo minigioco tattico disponibile nell’episodio extra.

Siete degli inguaribili nostalgici? Allora potreste essere interessati a Final Fantasy X/X-2 HD Remaster ad un prezzo stracciato su Amazon