News 2 min

Elden Ring girerà sul vostro PC? Ecco i requisiti ufficiali [Agg.]

Elden Ring sarà anche su PC, ma girerà sul vostro? Vediamo cosa ci dicono i requisiti minimi appena pubblicati.

Aggiornamento, 15 febbraio ore 15.17

Bandai Namco ha diffuso ufficialmente i requisiti completi di Elden Ring. Vediamo quindi seguito i requisiti minimi e raccomandati per giocarci su PC.

Requisiti minimi di Elden Ring

  • Sistema operativo: Win10
  • Processore: Intel Core i5-8400 o AMD Ryzen 3 3300X
  • Memoria: 12 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1060, 3 GB o AMD Radeon RX 580, 4 GB
  • DirectX: Versione 12
  • Memoria: 60 GB di spazio disponibile

Requisiti consigliati di Elden Ring

  • Sistema operativo: Win10, Win11
  • Processore: Intel Core i7-8700K o AMD Ryzen 5 3600X
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1070, 8 GB o AMD Radeon RX Vega 56, 8 GB
  • DirectX: Versione 12
  • Memoria: 60 GB di spazio disponibile

Originale dell’11 febbraio, ore 18.20

Elden Ring è sulla bocca di tutti: lo era già prima, considerando l’uscita ormai davvero dietro l’angolo, ma in queste ore se n’è discusso ancora di più perché abbiamo potuto provare il gioco per altre sei ore, raccontandovi davvero tutto (ma senza spoiler!) nell’anteprima con tanto gameplay e rispondendo anche su Twitch a tutte le vostre domande.

Ora, la pagina Steam ufficiale del gioco di From Software si è appena aggiornata per svelare quelli che sono i requisiti PC per giocare il nuovo soulslike. Purtroppo, sono stati pubblicati solo i requisiti minimi e non quelli raccomandati, per i quali evidentemente ci sarà da aspettare un altro po’.

Nel frattempo, in caso vi steste chiedendo se il vostro PC riuscirà o no a portarvi nell’Interregno, ecco di seguito tutte le specifiche.

Requisiti minimi di Elden Ring

  • Sistema operativo: Win10, Win11
  • Processore: Intel Core i5-8400 or AMD Ryzen 3 3300X
  • Memoria: 12 GB di RAM
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1060, 3 GB or AMD Radeon RX 580, 4 GB
  • DirectX: Versione 12
  • Memoria: 60 GB di spazio disponibile

 

I requisiti minimi sono, come potete vedere, abbordabili in termini di GPU (anche se tagliano fuori tutta la serie 900 di NVIDIA), mentre sono più esosi in termini soprattutto di RAM, dato che si parla di 12 GB di partenza, e di spazio libero, con il gioco che peserà per 60 GB sul vostro hard disk o SSD.

In queste ore, Elden Ring ha fatto parlare di sé anche in virtù delle nuove dichiarazioni legate al suo livello di sfida, che a quanto pare non sarà affatto permissivo come alcuni appassionati di Dark Souls et stimili temevano negli scorsi mesi.

Il gioco, che sarà co-scritto da George R. R. Martin nel suo contesto narrativo, sta anche continuando a presentare via via le sue classi selezionabili per il vostro personaggio – e una di queste, il Prigioniero, ha colpito particolarmente per il suo design strampalato e inquietante.

L’uscita rimane fissata per il 25 febbraio e, per mettervi nel mood giusto per affrontare ogni sfida, vi raccomandiamo di dare un’occhiata alla strategia usata da questo giocatore per asfaltare, più o meno letteralmente, il Vicario Amelia in Bloodborne.

Se volete ingannare l’attesa per Elden Ring con un altro titolo firmato da Miyazaki, fatevi maltrattare dagli anfratti maledetti e affascinanti di Demon’s Souls.