News 2 min

Elden Ring, “gesto di classe” di Miyazaki per il reveal: ecco com’è andata

Miyazaki e From Software si sono resi protagonisti di un "gesto di classe" per il reveal di Elden Ring.

Elden Ring è stato sicuramente l’annuncio più atteso della Summer Game Fest 2021, che è arrivato solamente alla fine della presentazione ideata da Geoff Keighley: a quanto pare, la scelta di mostrarlo negli istanti conclusivi sarebbe stata di Hidetaka Miyazaki, l’autore della serie.

Ci si aspettava che sarebbe arrivato un trailer del nuovo titolo ideato dai creatori di Dark Souls, una voce che era stata alimentata da tempo: quello che non si sapeva era come mai fosse stato scelto di svelarlo solamente nei minuti finali.

Come abbiamo avuto modo di raccontarvi nel nostro recap live, è stato infatti scelto di chiudere lo show con il titolo realizzato in collaborazione con George R. R. Martin.

Nel trailer mostratoci abbiamo avuto modo di scoprire più dettagliatamente il gameplay, scoprendo anche quale sarà la data d’uscita ufficiale del titolo.

Il reveal di Elden Ring è avvenuto solo alla fine di Summer Game Show per elevare gli altri giochi.

Tramite un post sul suo profilo Twitter, il giornalista e presentatore Geoff Keighley ha svelato che l’idea di mostrare Elden Ring solo alla fine sarebbe stata proprio di From Software, e non sua.

In quello che il giornalista definisce un «gesto di classe» da parte dell’autore e del suo team, rivela che la loro intenzione era infatti quella di dare maggiore importanza a tutti i titoli che sono stati mostrati durante la conferenza.

Il rivelare, dopo due anni dalla prima presentazione, il nuovo trailer di Elden Ring sarebbe diventato poi un gradito premio per tutti gli utenti che hanno scelto di seguire l’evento dall’inizio alla fine.

A rivelarlo è stato proprio lo stesso presentatore, che ha elogiato pubblicamente l’operato dello studio di sviluppo:

«Voglio ringraziare personalmente From Software per aver avuto l’onore di re-introdurre Elden Ring.

Ecco una cosa di cui potreste non essere a conoscenza: Miyazaki-san e From hanno voluto posizionarlo alla fine dello show come ricompensa per i fan che hanno guardato l’intero evento, e di utilizzare l’anticipazione per elevare tutti i giochi mostrati nello showcase.

Un vero gesto di classe».

From Software era, dunque, ben consapevole del fatto che se Elden Ring fosse stato mostrato all’inizio della Summer Game Fest, il rischio concreto era che il pubblico avrebbe potuto perdere interesse per l’evento.

Scegliere dunque di farsi da parte e posizionarsi solamente alla fine è stato dunque un modo per dare più attenzione ai molteplici titoli mostrati: un gesto che, molto probabilmente, è stato apprezzato anche da parte degli altri team di sviluppo.

L’apparizione di Elden Ring al Summer Game Fest era stata anticipata dal giornalista Jeff Grubb, saltando dunque l’E3 2021.

Un fan ha deciso di ingannare l’attesa per l’uscita in maniera molto particolare: sconfiggendo ogni giorno il boss finale di Sekiro.

La Summer Game Fest ha preparato anche due appuntamenti dedicati a Netflix e Koch Media: ricordatevi di consultare il nostro calendario per non perdervi nemmeno un evento.

Se volete recuperare un altro capolavoro di From Software, potete acquistare l’esclusiva PlayStation Bloodborne ad un prezzo imperdibile su Amazon Italia.