News 2 min

eFootball batte un record negativo: è il gioco Steam più odiato di sempre

eFootball è diventato il gioco valutato più negativamente di sempre su Steam.

Il lancio di eFootball 2022 non è sicuramente andato secondo i piani di Konami, ma probabilmente gli sviluppatori non si sarebbero aspettati una ricezione talmente negativa nemmeno nelle loro previsioni più pessimistiche.

Il successore di PES 2021 non ha infatti convinto minimamente gli utenti, al punto da riuscire a conquistare un nuovo clamoroso record negativo: nel momento in cui stiamo battendo questa notizia, eFootball 2022 è il gioco più odiato di sempre su Steam.

Avevamo già sottolineato come il lancio sia stato travolto da recensioni negative, che però nelle ultime ore non si sono affatto fermate, «consentendo» a eFootball 2022 di battere questo incredibile record.

A nulla sembrano essere dunque valse le rassicurazioni di Konami, che aveva provato ad avvertire i suoi fan che al lancio sarebbe stato solo una demo.

 

Adesso il record negativo è stato conclamato anche dalla «Hall of Shame» del portale Steam 250, che raccoglie e compila una classifica dei giochi acquistabili sullo store di Valve in base alle recensioni degli utenti (via Kotaku).

Ebbene, l’ultimo aggiornamento del portale avvenuto soltanto poche ore fa ha confermato l’incredibile ricezione negativa dei fan di PES: nel momento in cui stiamo battendo questa notizia, soltanto il 9% degli utenti ha lasciato una recensione positiva su oltre 10.350 valutazioni.

Il nuovo titolo calcistico di Konami ha dunque raggiunto un punteggio di 0.89, battendo Flatout 3 Chaos & Destruction e diventando ufficialmente in soli due giorni il gioco più odiato di sempre dai giocatori Steam.

Le reazioni degli utenti non sono infatti tardate ad arrivare online, con molti utenti che arrivano perfino a dire come eFootball renda «davvero difficile non voler bene a FIFA 22», pubblicando animazioni decisamente al di sotto delle aspettative:

https://twitter.com/EpicPes/status/1443664877571149824

Insomma, nonostante Konami abbia provato ad assicurare che eFootball 2022 sarebbe stato esclusivamente una demo, quanto visto finora dagli appassionati sembra non solo non averli soddisfatti, ma potrebbe perfino aver rafforzato il proprio diretto concorrente.

Non resta dunque che aspettare di vedere quali contromosse adopererà Konami per riuscire a risollevare questa gravosa situazione, con l’augurio che riescano a soddisfare nel più breve tempo possibile le aspettative dei giocatori.

Ricordiamo infatti che alcune feature sono ancora assenti dal lancio, ma gli sviluppatori hanno già assicurato che saranno aggiunte in futuri aggiornamenti.

Probabilmente la situazione non è stata aiutata dalla presenza di un DLC dal costo molto esoso, una caratteristica che potrebbe aver spinto ulteriormente i giocatori a protestare molto rumorosamente.

Nella nostra anteprima avevamo già sottolineato come eFootball sarebbe partito molto in svantaggio rispetto a FIFA, ma che i progressi potrebbero arrivare sulla lunga distanza.

Se volete recuperare una grande produzione Konami, potete acquistare Metal Gear Solid V Definitive Experience al miglior prezzo su Amazon.