News 2 min

Deadpool in un videogioco di Suda 51? Stava per succedere 10 anni fa

Adesso vogliamo che succeda, subito.

Goichi Suda, meglio conosciuto come Suda 51, è una personalità caotica, eclettica e punk rock, e nei suoi videogiochi mette tutto sé stesso, ed è facile associarlo a un eroe sopra le righe come Deadpool.

L’autore della saga di No More Heroes, tra gli altri, è anche un grande appassionato del mondo dei supereroi che, tra richiami e veri e propri omaggi, spesso inserisce nelle sue opere.

Lo stesso No More Heroes 3, che abbiamo recensito su queste pagine, prende molto dall’epica supereroistica, tra estetica e personaggi.

Deadpool, dal canto suo, è uno di quegli eroi che onestamente vorremmo vedere nelle mani di un creativo come Suda 51, perché potrebbe venire fuori qualcosa di oltre ogni limite.

E non solo Suda 51 ha dichiarato in passato di essere interessato al personaggio ma, come rivelato durante una recente intervista, il game designer ha seriamente rischiato di creare un videogioco di Deadpool.

Il racconto arriva all’interno di una corposa intervista rilasciata a VGC, nel quale Goichi Suda parla del suo lavoro passato, presente e futuro, del rapporto con Nintendo e anche di esperienze a tutto tondo.

Suda 51 racconta, tra le tante cose, del suo rapporto con il regista James Gunn ai tempi della lavorazione di Lollipop Chainsaw, di tre nuove IP in cantiere, di come gli piacerebbe lavorare ad un reboot o un remake di uno storico franchise Nintendo.

E mentre scopriamo anche che ha collaborato, in passato, con Hideo Kojima ad un dramma radiofonico (!), Goichi Suda parla di quando fu contattato per realizzare un videogioco su Deadpool:

«Credo di poterlo aver detto in qualche intervista prima, ma c’è qualcosa che molte persone probabilmente non sanno… oltre dieci anni fa, sono stato realmente contattato da Activision ad un certo punto per fare un gioco di Deadpool… era qualche tempo prima che il primo No More Heroes uscisse.

Ovviamente quel piano non andò a compimento, e si fermò alle fasi iniziali di pianificazione, ma all’epoca avevo molte idee buone al riguardo.»

Insomma, oltre dieci anni fa abbiamo perso l’occasione di vedere un personaggio come Deadpool interpretato dalla mente vulcanica di Suda 51.

Ve lo immaginate il reveal di gameplay di un gioco del genere, ma fatto come Suda 51 lo ha fatto per No More Heroes 3?

I produttori di Deadpool invece, in un giro meta-referenziale che non finisce più, sono al lavoro su un progetto televisivo legato a Twisted Metal.

Su Nintendo Switch, già che ci siamo, di recente un gioco è scomparso dal catalogo, e il motivo è abbastanza surreale.

No More Heroes 3 è l’ultimo gioco dell’eclettico Suda 51, se non l’avete comprato potete ancora trovarlo su Amazon al miglior prezzo!