News 2 min

Castlevania, volete un nuovo capitolo? Per Konami dovete “farvi sentire”

I fan di Castlevania dovrebbero farsi sentire per convincere Konami.

Castlevania è sicuramente uno dei franchise ideati da Konami più amati dai propri appassionati, ma che da ormai troppo tempo non ha più ricevuto un vero e proprio nuovo capitolo ufficiale del franchise.

Dopo Castlevania Lords of Shadow 2, la storica IP è stata infatti utilizzata soltanto introducendo collection e spin-off della saga: l’entusiasmo dei fan si è però riacceso soprattutto dopo il successo dello show prodotto da Netflix.

L’ultimo Nintendo Direct ha svelato la Castlevania Advance Collection, una raccolta che include quattro storici capitoli della serie, ma ancora senza alcuna novità per la serie.

La notizia era nell’aria, dopo che questa raccolta era precedentemente emersa sulle pagine ufficiali di enti di valutazione: conterrà i capitoli per Game Boy Advance e una gradita sorpresa.

Le speranze per un nuovo capitolo non si sono però spente del tutto, a giudicare dalle ultime dichiarazioni di Yota Tsutsumizaki, director dello spin-off Castlevania Grimoire of Souls.

In un’intervista rilasciata su Axios (via Nintendo Life), il game director ha avuto l’opportunità di commentare sul futuro della serie e sulla possibilità che possa arrivare un nuovo vero capitolo principale.

Tsutsumizaki ha lasciato intendere che tutto dipenderà dai fan di Castlevania, che dovrebbero farsi sentire per convincere Konami a realizzare un nuovo episodio del franchise:

«Ritengo che [un nuovo Castlevania] dipenderà da ciò che i nostri utenti avranno da dire».

In ogni caso, il director ha comunque ribadito che di non essere nella posizione di poter commentare le operazioni finanziarie, ma che in generale sa che può rivelarsi molto complicato rilasciare regolarmente nuovi titoli di una serie così longeva.

Tuttavia, sembra essere convinto che se i fan dimostreranno adeguato interesse nei confronti dell’IP e riuscissero contemporaneamente a farsi sentire, Konami potrebbe decidere di dare il via ad un vero e proprio nuovo progetto.

Le dichiarazioni hanno dunque riacceso la speranza dei fan di vedere progetti slegati a spin-off e nuove raccolte: in occasione dell’uscita della Stagione 4 della serie Netflix era stata realizzata anche un’edizione fisica della Anniversary Collection.

Ricordiamo inoltre che lo stesso Castlevania Grimoire of Souls è tornato disponibile su Apple Arcade, dopo essere stato precedentemente rilasciato e cancellato su smartphone.

Nel frattempo, i fan potranno scegliere di ingannare l’attesa recuperando un capitolo inedito, il cui prototipo è disponibile oggi gratuitamente.

Se siete grandi appassionati della serie, potete sempre recuperare l’artbook dello show Netflix di Castlevania su Amazon.