News 2 min

Apex Legends, spunta una feature richiesta dai fan (ma c’è un problema)

Una mod introduce su Apex Legends la corsa sui muri, ma la feature non è disponibile ufficialmente.

Apex Legends, il battle royale di Electronic Arts e Respawn, è stato sicuramente un successo inatteso, che ogni giorno riesce a entusiasmare e catturare l’attenzione dei videogiocatori.

Nonostante presenti un gameplay molto dinamico, una feature molto richiesta dai fan e presente su Titanfall 2 non è mai stata introdotta sul battle royale: si tratta della possibile di correre sui muri.

Nemmeno la Stagione 10 ha introdotto questa attesa novità: come abbiamo avuto modo di raccontarvi nel nostro speciale, non sono state fatte particolari rivoluzioni a livello di gameplay.

L’arrivo della nuova Stagione aveva però introdotto un fastidioso bug, che causava agli utenti di perdere progressi relativi al battlepass e alle ricompense.

Come riportato da Kotaku, un modder ha deciso di rispondere all’appello della community, aggiungendo a tutti gli effetti la possibilità di fare wall-running su Apex Legends.

La feature funzionerebbe esattamente come accadeva su Titanfall, la precedente serie su cui ha lavorato Respawn, e se venisse implementata permetterebbe un’esplorazione delle mappe ancora più dinamica.

Potete osservare nel dettaglio la corsa sui muri di Apex Legends nel seguente video, pubblicato dal modder Mok3ysnip3r su YouTube:

 

Purtroppo, trattandosi di una mod per un titolo multiplayer, significa che questa feature non è realmente utilizzabile nel gioco: il modder ha sottolineato di aver utilizzato una versione modificata di Apex Legends per mostrarla in azione.

Ha infatti sottolineato di aver realizzato questo lavoro per puro divertimento e che questa versione non è in grado di accedere né alle lobby né agli oggetti cosmetici.

Dato che non si tratta di un lavoro sponsorizzato dagli sviluppatori e che ci sarebbe il rischio di subire ban per chiunque la utilizzi, il modder ha deciso di non distribuire alcun link per provarla: dopo averla vista in azione, naturalmente i fan si augurano che Respawn e EA decidano presto di implementare il wall-running ufficialmente.

Del resto, gli sviluppatori non hanno mai nascosto il loro impegno per bloccare i cheater: i fan sono rimasti particolarmente impressionati dal numero di imbroglioni su PS4.

Durante una sessione AMA su Reddit, gli sviluppatori hanno avuto modo di rispondere ad alcuni quesiti dei fan, confermando che è in arrivo una versione nativa next-gen di Apex Legends.

Tra le tante domande a cui hanno risposto, c’è stato modo di chiarire anche la situazione riguardante l’arrivo della cross-progression, rivelando come mai stia richiedendo così tanto tempo.

Se volete sbloccare nuovi contenuti nel battle royale di Respawn, potete acquistare Apex Legends Coins comodamente su Amazon.