News 2 min

Anche “l’altro” horror con gli zombie tornerà alla Gamescom 2022

La Gamescom continua ad allargare la lista di videogiochi che saranno protagonisti, tra cui l'altro apprezzato gioco horror con gli zombie.

La Gamescom 2022 è, giorno dopo giorno, la lista di videogiochi che saranno protagonisti della fiera di Colonia è sempre più lunga.

Un evento che da sempre chiude l’estate dei videogiochi che quest’anno, un po’ a sorpresa, è stata insolitamente ricca di eventi e annunci.

Un’estate che si chiude anche all’insegna di Xbox, perché il gigante di Redmond sarà presente alla Gamescom 2022 con una lineup potenzialmente molto interessante.

E sarà l’occasione di vedere anche dei giochi inediti, come il nuovo titolo del creatore di GTA che si mostrerà proprio a Colonia.

Ma la lista continua ad espandersi, perché Geoff Keighley ha annunciato poco fa che durante la Opening Night Live, l’evento dal vivo che apre la Gamescom 2022, sarà possibile vedere il primo DLC di storia di Dying Light 2.

Il survival con gli zombie uscito qualche tempo fa (e lo potete recuperare su Amazon) si amplia, quindi, e il DLC chiamato Bloody Ties verrà mostrato proprio durante l’evento del 23 agosto 2022.

Al di là del fatto che lo vedremo, presumibilmente con un lungo gameplay, non si sa ancora molto di questo contenuto aggiunto. La speranza è che, almeno, si possa avere anche una data di uscita definitiva.

Un reveal, quello di Bloody Ties, che rende la Gamescom 2022 ancora più interessante con una lista di titoli che si mostreranno nuovamente come Sonic Frontiers, The Callisto Protocol, Return to Monkey Island e Hogwarts Legacy.

Nonostante il rinvio, infatti, l’atteso videogioco dedicato al mago più famoso del cinema tornerà a farsi vedere sempre nel grandioso evento di apertura di Geoff Keighley.

Il quale ha scherzato anche sul fatto che ci possa essere Grand Theft Auto VI in un colpo di scena che ci farebbe saltare tutti dalla sedia.

Anche Ubisoft sarà alla Gamescom 2022, perché il publisher ha annunciato un evento personale dedicato alle prossime uscite: ecco la data.