News 2 min

Zelda Breath of The Wild, giocatore mostra una feature tagliata dal gioco

Se avete voglia di fare un bagno nei laghi di Hyrule, forse non è una gran bella idea.

The Legend of Zelda Breath of The Wild è un gioco che ha segnato un’intera generazione, specie quella tendenzialmente “giovane” di Nintendo Switch.

Nonostante in molti stiano rivivendo vecchie glorie della saga come The Legend of Zelda Skyward Sword HD, l’ultima avventura di Link a Hyrule ha un posto speciale nel cuore di ogni giocatore.

Breath of the Wild ha del resto addirittura spinto un fan particolarmente affezionato a riprodurre le terre di Hyrule su Google Maps.

Senza contare che qualcuno ha invece innestato in The Elder Scrolls V Skyrim una caratteristica presa proprio dall’avventura della serie di Zelda.

Nel corso degli anni, i giocatori di Breath of the Wild hanno scoperto una valanga di segreti, spesso frutto anche di glitch (impossibile non citare i forzieri “impossibili”).

Vi è però un segreto che tanto segreto non è, ed è quello relativo all’acqua avvelenata: di base, si tratta di una caratteristica che era stata inclusa durante lo sviluppo del gioco, ma che alla fine è stata rimossa dal prodotto finale (via NintendoLife).

L’esistenza dell’acqua velenosa mai inutilizzata di Breath of the Wild è nota da tempo, già dal 2018 (se non prima).

Nella clip che trovate poco sotto, vediamo Hyrule letteralmente inondata dal fluido violaceo, mostrando per la prima volta il grado di interazione di Link e dei nemici con la sostanza.

 

Sia il protagonista che i vari NPC possono subire danni se si immergono nell’acqua, sebbene è interessante notare che tutte le consuete tecniche di attraversamento delle superfici d’acqua (come il nuoto o l’uso di zattere) funzionano piuttosto bene.

Ovviamente, basterà toccare il veleno per prosciugare rapidamente la tua salute: chissà se per il sequel attualmente in lavorazione Nintendo non decida di implementare questa feature rimossa dal gioco originale.

Avete letto anche che un giocatore di Zelda Breath of The Wild particolarmente fantasioso ha da poco scoperto un nuovo uso del fumo dopo circa 600 ore di gioco.

Se siete appassionati di Zelda, potreste voler acquistare Hyrule Warriors: L’era Della Calamità, disponibile al miglior prezzo su Amazon Italia.