News 2 min

Xbox Game Pass dice sì a demo gratis, cloud gaming e Smart TV

Si parte con Project Moorcroft e molto altro ancora.

Microsoft ha deciso di anticipare un’interessante novità in arrivo per il programma Xbox Game Pass, in vista dello showcase Xbox + Bethesda Showcase atteso per domenica prossima, 12 giugno 2022.

Il servizio in abbonamento di Microsoft, a cui potete abbonarvi anche su Amazon, non smette quindi di sorprendere con novità di rilievo.

Se già i giochi gratis di giugno non sono niente male, ora è il momento di un’ulteriore novità che ci permetterà di testare con mano alcuni giochi selezionati.

Come riportato via sito ufficiale, la Casa di Redmond ha infatti presentato Project Moorcroft, un nuovo programma che metterà a disposizione degli abbonati un catalogo di demo gratuite relative ai giochi in arrivo sul mercato.

Project Moorcroft diventerà operativo entro il 2023 e i primi che potranno beneficiarne saranno team di sviluppo indipendenti.

Oltre a ciò, Microsoft ha anche confermato che gli abbonati al programma potranno usufruire della tecnologia Cloud per giocare a titoli selezionati che già possiedono o che hanno acquistato al di fuori della libreria di Xbox Game Pass.

Al momento i dettagli sembrano latitare, visto che la cosa sarà ufficialmente abilitata al servizio solo nel corso del 2022.

Ma non solo: la Casa di Redmond ha inoltre da poco annunciato che è ora possibile giocare ai titoli Xbox su Smart TV anche senza essere in possesso di una console. Il comunicato recita:

Microsoft ha annunciato l’introduzione dell’app Xbox sulle Smart TV Samsung 2022, che permetterà agli utenti di poter giocare a centinaia di titoli in cloud senza l’utilizzo di una console.

Grazie a questa partnership, i gamer avranno accesso immediato ai loro giochi preferiti con un’esperienza di gioco fluida. Il servizio sarà disponibile in Italia a partire dal 30 giugno.

Xbox ha quindi deciso di puntare il tutto e per tutto su Game Pass, Cloud Gaming e oltre, in modo da permettere ai propri utenti di avviare i loro giochi preferiti ovunque e su ogni dispositivo possibile. Staremo a vedere se ciò darà i frutti sperati, sulla lunga distanza.

Infine, il Widget Game Pass permetterà ai giocatori di sfogliare e scoprire i giochi del catalogo Xbox Game Pass e tornare ai titoli di recente accesso, mentre la barra del controller consentirà agli utenti di tornare ai loro giochi o persino di accedere a Xbox Cloud Gaming senza bisogno di mouse e tastiera.

Del resto, se il 2022 di casa Microsoft appare ‘spoglio’, il boss di Xbox ha ammesso che dovranno lavorare per soddisfare le aspettative della community.

Restando in tema, in queste ore sono emersi i primi dettagli concreti circa la finestra di lancio di Starfield, l’RPG spaziale che verrà mostrato domenica prossima.

Ma non solo: secondo le ultime indiscrezioni emerse in queste ore, Xbox Game Pass potrebbe essere pronto a rispondere a una delle più attese feature di PS Plus Premium.