News 2 min

Warframe entra in una nuova fase: arriva il cross-play (e tante altre novità)

Un «sogno» che si avvera

Warframe, il free-to-play di Digital Extremes lanciato nel 2013 e tutt0ra in open beta, sta per ricevere il nuovo aggiornamento The New War e le funzionalità di cross-play e cross-save.

Giunto anche su Nintendo Switch, lo sparatutto in terza persona con elementi RPG ci consente di impersonare i Tenno, un’antica razza guerriera risvegliatasi dopo secoli di animazione sospesa.

Al momento del lancio sulla piattaforma ibrida di Nintendo, il titolo fece registrare dei numeri davvero rilevanti, superando il milione di download nel giro di un mese.

Tra i prodotti simili dall’indiscutibile popolarità c’è Call of Duty Warzone, attualmente impegnato a rispondere alla piaga dei cheater con continue ondate di ban.

Le novità sul prodotto sono giunte direttamente dal TennoCon 2021, evento annuale totalmente dedicato al gioco, che ha fatto da cornice per la presentazione dei contenuti in arrivo nel prossimo futuro.

L’espansione The New War, presentata per la prima volta ben due anni fa, andrà ad espandere la storia focalizzandosi sulla guerra tra i Tenno e altre fazioni rivali.

Il contenuto aggiuntivo farà da apripista per la nuova fase (definita esattamente così dal team di Digital Extremes) di Warframe, nella quale verranno introdotte le funzionalità di cross-play (per tutte le versioni disponibili) e cross-save (via Gamespot).

The New War è protagonista del seguente trailer mostrato nel corso della conferenza; un ottimo antipasto per ciò che il gioco saprà offrirvi:

 

Le funzionalità aggiuntive sono attualmente in sviluppo, insieme a una nuova versione mobile di Warframe, e dovrebbero essere disponibili entro la fine dell’anno.

Nel corso della TennoCon 2021, gli sviluppatori hanno dato il via a una partita utilizzando PC, PS5 e Nintendo Switch per mostrare la nuova funzionalità di cross-play, descrivendo l’esperienza come «un sogno».

Rimanendo nello stesso ambito, Sony ha recentemente effettuato un dietrofront, e ha chiarito di «incoraggiare e supportare il cross-play», forse alla luce di quanto avvenuto con Borderlands 3.

Anche Battlefield 2042, nuovo episodio della saga di DICE atteso per il 21 ottobre 2021, supporterà la funzionalità, seppur non tra tutte le piattaforme.

Infine, Call of Duty Warzone si è appena rinnovato con la Stagione 4 Furiosa, data in pasto ai fan solo tre giorni fa e ricca di contenuti aggiuntivi.

Avete bisogno di scaricare dei contenuti da PlayStation Store? Potete farlo acquistando una ricarica su Amazon.