News 2 min

Un classico degli anni ’90 avrà finalmente un sequel (dopo 22 anni)

Cutter Slade è più in forma che mai

I giocatori di vecchia data ricorderanno con piacere il 1999, anno di uscita di un classico action adventure che ha ridefinito il genere. Stiamo parlando di Outcast, pronto a tornare con un inaspettato sequel.

Il titolo sviluppato da Appeal e pubblicato da Infogrames, riapparso con un remake datato 2017 ad opera della stessa Appeal, riscosse un notevole successo e viene tuttora ricordato come un gioco rivoluzionario per quanto riguarda l’esplorazione e la libertà d’azione.

D’altronde il momento appare propizio per il ritorno di alcuni prodotti ancora molto presenti nei ricordi dei videogiocatori, come Alan Wake, prossimo a ricevere una versione Remastered.

Se questi annunci dimostrano che c’è ancora spazio per i “vecchi” titoli, alcuni franchise sembrano non avere diritto a una rinascita con tutti i crismi, e Castlevania sembra saperne qualcosa.

L’annuncio di Outcast 2 A New Beginning avrà fatto saltare sulla sedia i giocatori cresciuti a pane e action adventure, che certamente non speravano nel rilancio dell’IP a ventidue anni di distanza dall’esordio.

Il protagonista sarà ancora una volta Cutter Slade, e anche il mondo di Adelpha farà il suo ritorno, seppur in una veste completamente rinnovata dal punto di vista tecnico ed estetico.

THQ Nordic ha fornito una breve sinossi del sequel di Outcast, che recita come segue: «Risorto grazie agli onnipotenti Yod, Cutter Slade è tornato, ma dovrà fare i conti con la schiavitù dei Talan, il mondo di Adelpha depredato delle sue risorse naturali e le forze d’invasione robotiche».

L’annuncio è stato accompagnato da due trailer, uno dei quali strettamente dedicato al mondo di gioco, in cui è possibile dare un’occhiata al gameplay (via PushSquare):

 

 

 

La finestra di lancio non è stata ancora fissata, ma sappiamo che Outcast 2 A New Beginning arriverà su PS5, Xbox Series X|S e PC.

Si tratta di un titolo al quale i fan di vecchia data guarderanno con una certa attenzione e che potrebbe portare i neofiti a scoprire un’IP che ha segnato il genere degli action adventure.

Restando in tema di ritorni di un certo peso, un altro amato platform potrebbe essere pronto a vivere una nuova vita su Xbox (malgrado qualche difficoltà).

Anche Bend Studio sembra essere intenzionata a fare il suo rivangando il passato, e ha lasciato intendere che qualcosa si starebbe muovendo in merito a una saga iconica.

Oltre ad Outcast 2, THQ Nordic ha confermato di essere al lavoro su Destroy All Humans 2 Reprobed, rifacimento del titolo lanciato nel 2006 nonché sequel dell’originale, tornato in versione remake l’estate scorsa.

Se il catalogo di THQ Nordic vi convince, potete dare una chance all’ottimo Kingdom of Amalur Re-Reckoning al prezzo proposto da Amazon.