News 2 min

The Last of Us Part III, sarà questo l’aspetto dei protagonisti tra 30 anni?

Potrebbe essere davvero questo l'aspetto di Ellie & Co. nel terzo capitolo?

I primi due capitoli della serie di The Last of Us sono due giochi in grado di entrare dentro le viscere del giocatore per una moltitudine di motivi diversi.

Sia il gioco originale che il sequel uscito in esclusiva su PS4 sono stati in grado di tratteggiare le rispettive generazioni PlayStation.

Inutile sottolineare quindi che l’ipotetico The Last of Us Part III è in cima alla lista del titoli più attesi dall’utenza PS5, tanto che la storia del gioco sarebbe già stata messa nero su bianco.

Ora, come riportato anche da GamesRadar, l’artista Edit Ballai Maximus ha pubblicato alcune sorprendenti concept art su ArtStation.

Attenzione: le varie immagini contengono alcuni spoiler del gioco originale.

Si tratta di un progetto a cui l’autrice ha lavorato negli ultimi 4 mesi, sfruttando una IA per invecchiare i protagonisti di The Last of Us e cambiando le caratteristiche del viso, mescolando e trasformando i personaggi per ottenerne di nuovi.

I concept vedono Ellie, Dina, Tommy, il piccolo JJ, Abby e Lev invecchiare tutti di circa 30 anni, portando il cast principale a un’età media di 50 anni (tranne Tommy, fermo a 73).

Ogni personaggio ha mantenuto le proprie caratteristiche riconoscibili (come i segni dei serafiti di Lev ancora in mostra), mentre a Tommy manca un occhio dopo il suo incontro con Abby a Seattle.

Ellie è anche piuttosto fedele al passato, conservando la pettinatura vista in Part II.

Ma non solo: Edit Ballai Maximus ha anche immaginato alcuni scenari e città realmente esistenti come fossero location del nuovo The Last of Us (c’è anche la nostra Venezia).

Poco più in basso, invece, i volti invecchiati dei protagonisti:

Avete già letto che un fan di The Last of Us Part II ha scoperto una stranezza nella celebre scena flashback dell’ospedale?

Ma non è tutto: alcune settimane fa sono emersi dettagli sul presuntoThe Last of Us Remake, che sembra sfrutterà tutta la potenza di PS5.

Infine, anche Xbox ha parlato del secondo capitolo di The Last of Us, lodando la qualità del titolo ma criticando Naughty Dog per vari aspetti relativi alle fasi action.

Se volete recuperare la prima, storica avventura di Ellie e Joel, potete acquistare The Last of Us Remastered al miglior prezzo su Amazon.