News 2 min

The Last of Us Part II, un momento chiave è stato improvvisato

Un momento di gioco tra Lev e Abby avrebbe dovuto andare molto diversamente.

The Last of Us Part II è un gioco produttivamente impressionante, tanto che Naughty Dog ha davvero dato il massimo per ricreare realisticamente alcune situazioni viste nel gioco.

Il titolo uscito su PS4 lo scorso anno è infatti non solo uno dei giochi più importanti della scorsa generazione, ma anche e soprattutto un’avventura capace di emozionare e stupire ogni volta per dei motivi diversi.

Solo pochi giorni fa vi avevamo segnalato infatti un dettaglio in grado di rendere ancora più straziante il finale dell’odissea di Ellie.

Senza parlare della realizzazione di una delle sequenze più note del gioco, talmente complessa che ha richiesto una mole di lavoro davvero molto elevata.

Ora, come segnalato su Reddit, sembra che un particolare momento significativo tra i personaggi Lev e Abby sia stato del tutto improvvisato dagli sviluppatori del gioco.

Seguono spoiler su un momento chiave del gioco: se non lo avete finito, non continuate a leggere

Da un’intervista di WIRED con l’attore Ian Alexander e il director del gioco Neil Druckmann, è infatti emerso che diversi momenti del gioco sono stati portati in vita attraverso la loro improvvisazione.

In particolare è citato un momento cruciale in cui Lev si scaglia contro Abby, pieno di rabbia dopo la morte di sua madre e sua sorella, prima che la co-protagonista riveli di essere dalla sua parte.

«Sembrava di aver catturato un fulmine in una bottiglia», ha affermato Druckmann, che inizialmente immaginava Lev solo rattristato e scioccato dall’evento.

«Questo è ciò che accade durante il processo creativo: siamo privilegiati ad avere un budget abbastanza grande per poter sperimentare, visto che a volte ci vogliono diverse iterazioni solo per liberare la mente e dare così vita a momenti magici

Insomma, il titolo Naughty Dog si riconferma una vera e propria fonte inesauribile di curiosità, visto che persino lo stesso Phil Spencer di Xbox ha reso noto di ambire a proporre prodotti simili.

Del resto, su SpazioGames vi abbiamo spiegato l’importanza del titolo in questione anche in uno speciale pubblicato il giorno dell primo anniversario dall’uscita di The Last of Us Part II

Ma non solo: avete letto anche che la serie TV ispirata al primo capitolo del franchise avrà un budget a episodio davvero stratosferico?

Se volete recuperare la serie di Naughty Dog, The Last of Us Remastered è disponibile ad un ottimo prezzo su Amazon.