News 2 min

The Last of Us ha un Easter Egg di Uncharted nell’Episodio 2

L’episodio 2 di The Last of Us contiene anche un intrigante Easter Egg dedicato a Uncharted, riportato da Naughty Dog su Twitter.

La serie HBO su The Last of Us è disponibile da alcuni giorni, anche in Italia, tanto che è uscito alcune ore fa l’episodio 2 dello show. A quanto pare, però, la puntata avrebbe al suo interno un curioso Easter Egg di Uncharted.

La prima stagione racconta, come saprete, tutta la storia del primo episodio (che trovate nel remake PS5 su Amazon), con alcune sorprese davvero degne di nota.

Nella nostra recensione vi abbiamo raccontato che «con The Last of Us, HBO ha portato a casa la serie perfetta tra quelle ispirate a un videogioco, senza trascurare il fatto che anche chi non ha mai sentito parlare di Joel ed Ellie prima d’ora rimarrà travolto da uno show di rara bellezza, che in appena nove episodi riesce a tratteggiare una storia ancora più ricca e sfaccettata di quella narrata in origine nel 2013.»

Ora, dopo che qualcuno ha scovato anche un chiaro accenno al sequel del gioco Naughty Dog, è ora il turno di un altro omaggio davvero curioso.

Attenzione: da ora seguono piccoli spoiler sulla serie di The Last of Us. Proseguite a vostro rischio.

Da quello che è stato riportato su Twitter, infatti, l’episodio 2 di The Last of Us contiene anche un intrigante Easter Egg dedicato a Uncharted.

Difatti, l’accendino utilizzato da Tess alla fine dell’episodio è pressoché identico a quello di Sam Drake, fratello di Nathan Drake,  protagonista di Uncharted. Per i più distratti, l’oggetto è apparso in Uncharted 4: Fine di un ladro.

Poco sotto, il tweet che conferma la notizia.

Restando in tema, la serie che potete vedere da ora su Sky e Now TV ha già portato a casa un primo record, segnando quindi un ottimo debutto per lo show HBO.

Ma non è tutto rose e fiori: sempre il secondo episodio della serie HBO ha un cambiamento rispetto ai giochi che sta dividendo gli spettatori.

Infine, ricordiamo che ci sono chiare differenze tra lo show e il gioco originale, in particolare per quanto concerne l’assenza di spore, come confermato alcune settimane fa dalla stessa produzione.