News 2 min

Tales of Symphonia Remastered avrà prestazioni inferiori alla versione GameCube

Tales of Symphonia Remastered girerà a soli 30 FPS, la metà rispetto all'edizione GameCube.

L’annuncio di Tales of Symphonia Remastered è stato una delle sorprese arrivate dall’ultimo Nintendo Direct che ha fatto la gioia dei fan più nostalgici, ma che in queste ore hanno dovuto fare i conti con una brutta notizia.

Il ritorno di uno dei più amati giochi della serie di Bandai Namco (trovate l’ultimo capitolo, Tales of Arise, in offerta su Amazon) erediterà infatti uno dei problemi emersi dai porting realizzati su PS3 e PC, che comporterà prestazioni inferiori rispetto al gioco originale su GameCube.

Sebbene gli sviluppatori abbiano promesso un gameplay migliorato, la nuova edizione delle avventure di Lloyd Irving riuscirà a girare solamente a un massimo di 30 FPS, contro i 60 frame al secondo su GameCube.

La notizia arriva direttamente dal sito ufficiale di Tales of Symphonia Remastered (via Fanbyte), che ci svela anche una risoluzione prevista di 1080p: pur non essendo stata spiegata dagli sviluppatori, la ragione è che tutte le nuove edizioni del gioco sono basate sul porting realizzato su PS2, che possedeva prestazioni inferiori rispetto alla console di casa Nintendo.

Non è mai stato chiarito come mai sia stata scelta proprio questa versione, ma le attuali edizioni di Tales of Symphonia non possono essere aggiornate a 60 FPS senza dover ricostruire parte del codice sorgente.

Le animazioni di tutti i personaggi tengono infatti conto proprio di questa caratteristica, e forzare un frame rate raddoppiato senza modificare il relativo codice porterebbe a risultati inaspettati, come dimostrato da questa clip video:

Di conseguenza, dato che non sarà utilizzata l’edizione GameCube come base per le nuove versioni, ottimizzare maggiormente le animazioni richiederebbe troppo tempo per una “semplice” rimasterizzazione: i fan potranno comunque scoprire diverse migliorie al gameplay e una grafica più ripulita, pur dovendosi ancora una volta accontentare di una frequenza limitata da motivi tecnici.

Ricordiamo che Tales of Symphonia Remastered uscirà a inizio 2023 su PC, PS4, Xbox One e Switch, a distanza di quasi 20 anni dal lancio originale sulla storica console a forma di cubo.

Il ritorno di Lloyd Irving e dei suoi compagni è stato svelato durante l’ultimo Nintendo Direct: se ve lo foste perso, trovate sulle nostre pagine il recap completo con tutti gli annunci e i trailer.

Se siete invece curiosi di scoprirne di più su questa saga, vi rimandiamo alla nostra recensione di Tales of Arise, l’ultimo sorprendente capitolo del franchise.