News 2 min

Con sorpresa di nessuno, su Switch nell’ultimo anno avete comprato vecchi giochi

Le classifiche sull'andamento di Nintendo Switch ci confermano che sono soprattutto i giochi usciti da qualche tempo ad avere successo.

Nintendo Switch ha vissuto un importante ultimo anno, in cui ha avuto un grande successo di mercato. La cosa non sorprende, considerando quanto la console ibrida di casa Nintendo sia stata fedele alleata di moltissime persone durante i momenti più duri della quarantena, ma c’è una nota in disarmonia nell’andamento della piattaforma: secondo alcuni appassionati, infatti, non starebbero uscendo abbastanza giochi nuovi.

Alcune delle maggiori produzioni first-party come The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 (o qualsiasi sia il titolo), ma anche Metroid Prime 4 o l’attesissimo Bayonetta 3 firmato Platinum, infatti, non hanno ancora una data d’uscita, mentre negli ultimi mesi le novità della grande N sono state soprattutto titoli di minore richiamo e cofanetti dedicati a videogiochi classici.

Super Mario 3D World + Bowser's Fury è nella top 10 dell'ultimo anno

Effettivamente, questo si riflette nei giochi più venduti nell’ultimo anno su Nintendo Switch. Come segnalato da VGC, infatti, se guardiamo alla top 10 della piattaforma da aprile 2020 a marzo 2021, notiamo che sono presenti solamente due nuove uscite. A vendere maggiormente, quindi, sono i giochi che non sono usciti nell’ultimo anno – un’informazione che Nintendo conosce bene e tiene in considerazione, quando decide di non affrettare in nessun modo le sue prossime uscite.

Le due nuove uscite che sono entrate nella top 10 dell’ultimo anno sono rispettivamente Super Mario 3D All-Stars (che è a sua volta un rifacimento ed è stato proposto a tempo limitato), in terza piazza, mentre Super Mario 3D World + Bowser’s Fury è quinto (ed è a sua volta una riproposizione). A dominare la classifica è ovviamente Animal Crossing: New Horizons, che essendo uscito a fine marzo 2020 non entra, per un pelo, nella chart dell’ultimo anno, che comincia dal 1 aprile. La seconda posizione è invece di Mario Kart 8: Deluxe, uscito addirittura nel 2017.

I più venduti su Nintendo Switch tra aprile 2020 e marzo 2021

  1. Animal Crossing: New Horizons – 20.85 (totali 32.63m)
  2. Mario Kart 8: Deluxe – 10.62m (totali 35.39m)
  3. Super Mario 3D All-Stars – 9.01m
  4. Ring Fit Adventure – 7.38m (totali 10.11m)
  5. Super Mario 3D World + Bowser’s Fury – 5.59m
  6. Super Smash Bros. Ultimate – 5.01m (totali 23.84m)
  7. Legend of Zelda: Breath of the Wild – 4.86m (totali 22.28m)
  8. Super Mario Party – 4.69m (totali 14.79m)
  9. New Super Mario Bros. U Deluxe – 3.84m (totali 10.44m)
  10. Pokémon Spada & Scudo – 3.73m (totali 21.1m)

I numeri dicono in modo evidente, insomma, che Switch abbia nelle vecchie uscite un tesoretto che continua a macinare numeri, al punto da occupare la top 10 con due sole eccezioni.

Vedremo tuttavia quando ci saranno novità per l’arrivo di qualche nuovo classico di Switch: sappiamo che perfino Xbox aveva calcolato che nel 2020 sarebbero arrivati nuovi giochi di peso per la piattaforma ibrida, ma l’anno è stato più discreto del previsto e del ritorno di Link, Zelda, Bayonetta e compagni per ora non vi è stata traccia.

Nintendo Switch è disponibile da marzo 2017 anche in Europa. La console sta marciando con numeri impressionanti e sta accrescendo con costanza la sua base installata, al punto da aver superato anche Xbox 360 e Game Boy Advance. Indiscrezioni suggeriscono un possibile arrivo dietro l’angolo di un modello Switch Pro, ma per ora Nintendo non si è mai espressa ufficialmente in merito.

Se volete portare a casa Switch Lite per godere della libreria di ottimi giochi di casa Nintendo, fate riferimento al prezzo conveniente a cui è proposta su Amazon.