News 2 min

Starfield ci porta tra le stelle in un video (e dei concept) pazzeschi

Il gioco di ruolo spaziale di Bethesda prende forma.

Starfield, il gioco di ruolo spaziale targato Bethesda, è sicuramente tra i titoli più attesi tra quelli in uscita nel corso dei prossimi mesi.

Definito senza mezzi termini come uno Skyrim ambientato tra le stelle, il gioco promette infatti di raccontare un’epopea spaziale di ampio respiro, in maniera ancora maggiore rispetto a quanto visto con giochi come No Man’s Sky.

Già ultimi trailer hanno messo in mostra una grafica da capogiro, cosa questa che ha inevitabilmente accresciuto l’hype a livelli davvero molto interessanti.

Senza contare che il director di Starfield nonché boss di Bethesda Game Studios ha commentato l’addio alle piattaforme PlayStation (effettivo a partire dal 2022), garantendone così l’esclusiva Xbox.

Ora, come riportato da Eurogamer.net, un nuovo video dedicato a Starfield ci permette di dare uno sguardo ai  “Sistemi Insediati” (o Settled Systems), un filmato accompagnato da una valanga di concept art.

L’RPG spaziale di Bethesda si svolgerà in fatti nei cosiddetti Settled Systems, un’area che si estende dal nostro sistema solare per circa 50 anni luce.

Circa 20 anni prima dell’inizio del gioco, due fazioni – le Colonie Unite e il Collettivo Freestar – si sono impegnate in una sanguinosa guerra per il predominio, cosa questa che ha gettato le basi per la storia che andremo a vivere in prima persona.

 

Dal video siamo riusciti a capire che Starfield è ambientato nell’anno 2330 e i Sistemi Insediati si trovano in una piccola sacca della Via Lattea dove si svolge il gioco.

Tra le fazioni nemiche troveremo i cosiddetti Mercenari dell’Eclittica, i Pirati del Crimson Fleed, gli Spacers, e Casa Va’ruun (un gruppo di fanatici religiosi)

Constellation si dedica a scoprire i misteri della galassia: noi, come membri del collettivo spaziale, saremo chiamati a esplorare le zone più profonde dei Sistemi Insediati.

Poco sotto, le nuove concept art dedicate al gioco:

Sempre parlando di Starfield, avete visto che alcuni mesi fa lo sviluppatore ha mostrato brevemente tre delle ambientazioni che avremo modo di esplorare durante l’avventura?

Ma non solo: sulle pagine di SpazioGames trovate un interessante speciale in cui vi spieghiamo perché le esclusive Xbox non escludano in realtà nessuno.

Parlando infine del classico Skyrim, un modder ha compiuto un piccolo, grande stravolgimento relativamente a una caratteristica del titolo.

Se volete entrare nella next-gen di Microsoft, potete acquistare Xbox Series S, disponibile in offerta su Amazon Italia.