News 2 min

Soulslike ispirato a Bloodborne e Hollow Knight in arrivo (ma c’è da aspettare)

Bloodborne è sicuramente uno dei soulslike più amati di sempre, così come l’altrettanto celebre Hollow Knight ha dalla sua una fanbase realmente appassionata.

Allontanandosi dai classici titoli FromSoftware in 3D, come Dark SoulsSekiro Shadows Die Twice, qualcuno sembra aver preso i due titoli sopraccitati e fusi in un affascinante titolo in due dimensioni.

Non è la prima volta che un nuovo soulslike ispirato ad “altro” si affaccia sul mercato, visto che un gioco che strizza l’occhio a Legacy of Kain Salt and Sanctuary è in arrivo per il mese d’agosto.

Dopotutto, dopo il reveal di Salt and Sacrifice, l’interesse verso questo genere di titoli sembra essere aumentato a dismisura.

 

Crowsworn è infatti ciò che uscirebbe fuori se mettessimo Hollow Knight e Bloodborne in un frullatore, con una spolverata piuttosto netta anche di Devil May Cry.

Lo sviluppatore Mongoose Rodeo, dopo una campagna su Kickstarter di assoluto successo (il gioco ha infatti raddoppiato il suo obiettivo iniziale) sembrano esserci riusciti.

Non è difficile capire il perché di questo clamore: impostato come un metroidvania 2D con meccaniche da souls, Crowsworn sembra avere un gran numero di frecce al proprio arco.

Dopo esserci risvegliati nel meraviglioso mondo interconnesso di Fearannal, «un mondo destinato alla penitenza perpetua a causa dei peccati dei suoi padri», nei panni del protagonista uscito da una bara saremo chiamati a uccidere ogni nemico ci si parerà dinanzi, esplorando varie location di matrice gotica.

Le pistole e la falce – che sembrano uscite direttamente da Hellsing, il manga scritto e disegnato da Kōta Hirano – sono solo la punta di un indie che sembra offrire altrettante delizie per quanto riguarda il sistema di gioco, piuttosto ricco e interessante.

Aleksandar Kuzmanovic, il creatore anche di Unworthy, ha reso noto che il gioco è programmato per il lancio su PC e console verso la fine del 2023, con molti contenuti aggiuntivi pianificati.

Parlando nuovamente di Bloodborne, alcuni giocatori – ad anni dall’uscita del gioco su PS4 – continuano a scoprire curiosità di ogni genere, come il boss tagliato dalla versione finale.

Ma non solo: qualcuno ha scovato una location mai vista prima, sfuggita agli occhi della community nonostante le tante ore di gioco.

Parlando invece di metroidvania, impossibile non citare anche Metroid Dread, prossimo capitolo delle avventure di Samus Aran annunciato in occasione dell’E3 2021.

Se volete godervi il soulslike targato FromSoftware, che ne direste di mettere le mani su Bloodborne a prezzo davvero molto basso?