News 2 min

Sonic Frontiers, tutti i DLC saranno gratis (e ci sono personaggi giocabili)

Sonic Frontiers si aggiorna e stavolta lo fa gratis, con nuovi personaggi giocabili e nuovi pezzi di storia nella roadmap di contenuti.

Sonic Frontiers è finalmente uscito e, tra alti e bassi, continua ad aggiornarsi e a voler offrire contenuti ai giocatori.

Il titolo di SEGA, che trovate scontato ancora per qualche ora su Amazon tra l’altro, è purtroppo diventato celebre soprattutto per aspetti negativi.

Non aiuta neanche la definizione che SEGA ha dato del gioco, un “playtest globale” che migliorerà dopo i feedback degli utenti.

Nonostante ciò, SEGA non vuole abbandonare il gioco in nessun modo e mentre arrivano gli aggiornamenti classici, da poco è stata annunciata la roadmap con tanti elementi gratis.

La casa nipponica ha infatti annunciato, tramite Twitter, i contenuti aggiuntivi che verranno lanciati da ora e per tutto il 2023.

SEGA ha dichiarato che prevede di pubblicare tre DLC gratis e, sebbene è stato preannunciato che ci potrebbero essere modifiche, ci sono già dei dettagli.

Il primo aggiornamento includerà una modalità foto, un juke box e nuove modalità sfida. Il secondo aggiornamento includerà “Il compleanno di Sonic”, una sfida a zona aperta e il nuovo Koko. Il terzo aggiornamento aggiungerà nuovi contenuti giocabili per la storia e personaggi giocabili.

Considerato che i DLC gratuiti sono sempre più una rarità in questo momento storico, Sonic Frontiers avrà sicuramente un appoggio positivo dai fan per via di questa iniziativa.

I quali, almeno, non saranno costretti a cercare di trasformarlo in Death Stranding pur di trovare nuovi stimoli per giocare e potranno farlo normalmente come tutti.

D’altronde, nonostante tutti i problemi e polemiche, Sonic Frontiers ha pur sempre impostato un record di vendite in Giappone risultando il gioco che ha venduto più velocemente della saga.

Ed ha dominato anche il Black Friday a sorpresa, insieme a Xbox Series X, dimostrando che se non altro c’era interesse nel vedere come fosse questa nuova avventura del porcospino più famoso dei videogiochi.