News 2 min

Silent Hill potrebbe tornare davvero, ma in un modo imprevisto

Il nome di Silent Hill torna con una certa regolarità nel mondo dei videogiochi, perché i fan aspettano un nuovo capitolo. O film.

Spesso abbiamo parlato di Silent Hill su queste pagine, perché altrettanto spesso se ne torna a parlare tra rumor, indiscrezioni e dichiarazioni varie.

Un franchise amatissimo anche grazie a prodotti collaterali come film, che potete trovare su Amazon, e che si merita di tornare in qualche modo.

Per ora i fan possono solamente sfogarsi con l’onnipresente Unreal Engine 5, che regala il remake che tutti vorrebbero.

Mentre, con un certo ritmo, ritornano gli inevitabili rumor su nuovi progetti, remake, e cose varie ed eventuali sul survival horror più amato.

Una novità potrebbe arrivare proprio dai film di Silent Hill, come riporta VGC.

Il regista del ,lungometraggio del 2006 di Christophe Gans, ha dichiarato di aver scritto una sceneggiatura per un altro film della serie.

La sceneggiatura è stata preparata durante il primo lockdown dovuto all’emergenza sanitaria del Covid-19, per un film che non è correlato alle pellicole del 2006 e 2012:

«Ho colto l’occasione per scrivere due sceneggiature, inclusa quella per un nuovo film, che è totalmente indipendente dai due film precedenti realizzati e rispetta il modo in cui Silent Hill si è evoluto»

Gans ha svelato altri dettagli riguardo la sceneggiatura, parlando di come ha reimmaginato il franchise in chiave moderna:

«Ho lavorato a un nuovo Silent Hill che è un Silent Hill dell’anno 2023, perché sarebbe uscito l’anno prossimo, e non un Silent Hill come lo immaginavo nel 2006. È un film per il pubblico di oggi pur essendo ultra rispettoso della saga.»

Tutto questo non significa che un nuovo film possa uscire effettivamente il prossimo anno, ma è interessante sapere che comunque le cose si stiano muovendo.

Nel frattempo pare che un nuovo titolo avesse addirittura una finestra di lancio, ma sarebbe stata rinviata per un motivo preciso.

Mentre si rincorrono le voci per un remake del secondo capitolo della saga videoludica, con l’ennesima cascata di rumor e voci di corridoio.