News 2 min

Silent Hill in Unreal Engine 5 è il remake che i fan meritano

Il classico horror Konami con la potenza del nuovo motore grafico di Epic.

Da settimane si parla di un nuovo capitolo della saga di Silent Hill, sebbene nessuno sviluppatore abbia al momento rivelando il suo coinvolgimento nel progetto.

Di recente, una serie di immagini forse tratte da un nuovo progetto legato alla saga (che potete acquistare con consegna rapida su Amazon) hanno scosso gli addetti ai lavori.

Ora, mentre qualcuno sembra aver implicitamente confermato il nuovo gioco, i fan non se ne stanno di certo con le mani in mano.

In attesa che le conferme ufficiose sul prossimo Silent Hill diventino finalmente ufficiali, il remake in Unreal Engine 5 del primo capitolo è ciò che ci vuole.

Come riportato da DSO Gaming, TeaserPlay – noto per i suoi remake di GTA San Andreas e Vice City – ha condiviso un nuovo video nel quale viene mostrato come potrebbe apparire un remake di Silent Hill in Unreal Engine 5.

L’aspetto davvero interessante di questo video è che contiene pochi secondi di filmati di gioco, quanto basta per mettere in mostra un risultato realmente sorprendente.

Come ha affermato TeaserPlay: «Abbiamo usato Lumen per il rendering, abbiamo posizionato la telecamera in terza persona e abbiamo cercato di portare l’atmosfera profonda e terrificante del gioco originale in Unreal Engine».

E ancora, «Abbiamo anche utilizzato un montaggio insolito per indurre la classica sensazione di incubo, speriamo che il risultato vi piaccia». Chissà se il prossimo capitolo dedicato alla saga horror di Konami avrà davvero questo aspetto: nel caso, sarebbe davvero un sogno che diventa realtà.

Ricordiamo che secondo le indiscrezioni non solo il nuovo Silent Hill ufficiale dovrebbe includere nuovi finali e animazioni, ma al lancio potrebbe essere un’esclusiva PS5.

Ma non solo: le prime immagini potrebbero aver svelato l’ambientazione principale del prossimo episodio, davvero atipiche.

Infine, parlando di altri remake in Unreal Engine 5 fatti in casa, avete visto quello davvero stupefacente che riguarda un altro grande classico come il primo The Last of Us?