News 2 min

Autori di Resident Evil Village sull’audio 3D di PS5: sembra pensato per gli horror

Una delle caratteristiche di PS5 su cui Sony punta di più è l'audio in 3D reso possibile da Tempest Engine: vediamo cosa ne pensano gli sviluppatori

Non c’è solo l’SSD, tra le caratteristiche di PlayStation 5 su cui Sony ha sempre dichiarato di puntare maggiormente per presentare le novità della sua console: c’è anche Tempest Engine, il sistema audio in tre dimensioni che vorrebbe cambiare sensibilmente l’esperienza rispetto a quelle che possiamo vivere sull’attuale generazione.

Così, dopo aver pubblicato un nuovo video per le specifiche della console e dopo aver interpellato gli addetti ai lavori sull’unicità dell’SSD, Sony si è rivolta a questi ultimi anche per un commento relativo alla resa dell’audio 3D.

Tra i pareri più interessanti c’è sicuramente quello di Jun Takeuchi, produttore esecutivo di Resident Evil Village, secondo il quale un audio così profondo sembrerebbe quasi pensato appositamente per gli horror.

Resident Evil Village esordirà il prossimo anno su next-gen

Nelle parole di Takeuchi:

L’audio è una caratteristica fondamentale per portare avanti l’esperienza next-gen con PS5. È come se la tecnologia audio 3D fosse stata realizzata appositamente tenendo a mente i giochi horror.

Prima i giocatori dovevano investire davvero tanti soldi (e tempo) per avere un setting che consentisse di avere un audio spaziale. Ora, basta solo mettersi un paio di cuffie, e si può avere un’esperienza 3D totale con il comparto sonoro.

Anche Mathijs De Jonge, creative director impegnato sull’attesissimo Horizon: Forbidden West, sottolinea che la possibilità di avere un comparto audio tridimensionale così preciso darà una profondità tutta nuova anche alle meccaniche di gameplay.

Secondo lo sviluppatore di Guerrilla Games:

Grazie a Tempest Engine saremo in grado di riprodurre suoni in un modo in cui i giocatori saranno in grado di localizzare le macchine intorno a loro molto più facilmente – è una cosa fantastica per situazioni in cui vi troverete circondati dai nemici, o magari state cercando di eluderli furtivamente.

Anche in questo caso, attendiamo di vedere in azione la console, che potrebbe esordire intorno alla metà di novembre. Avete già letto gli ultimi dettagli relativi alla sua retrocompatibilità? E, a proposito di Resident Evil Village, vi ricordiamo che il gioco sarà ufficialmente al Tokyo Game Show per svelare delle novità.

Se volete tenervi pronti al debutto di PS5, vi raccomandiamo di non perdere di vista la sua pagina di pre-ordine su Amazon.