News 2 min

Questo clone di The Witcher dai toni dark fantasy rilegge la storia di Gesù

Gesù non è morto sulla croce e ora cerca vendetta.

The Witcher 3 Wild Hunt è sicuramente un gioco che ha lasciato il segno, sebbene ora è stato annunciato un nuovo titolo che sembra fargli il verso nella maniera migliore possibile.

L’avventura di Geralt di Rivia (che trovate su Amazon a prezzo davvero basso) ha fatto scuola, come ormai appare più che evidente.

E se presto toccherà anche a PS5 e Xbox Series X|S accogliere le avventure dello Strigo in una nuova versione pensata per le console di attuale generazione, ci sarà modo anche di dedicarsi ad altro.

Come riportato anche da PC Gamer, I, The Inquisitor è infatti un action RPG dalle tinte dark fantasy che sembra prendere il meglio di The Witcher.

«Gesù non è morto sulla croce, ma è sceso e ha scatenato la vendetta su tutti i non credenti», inizia così la descrizione di I, The Inquisitor su Steam. «1500 anni dopo, un esercito di Inquisitori fa rispettare brutalmente la fede».

I, The Inquisitor è basato su una serie di romanzi dark fantasy a sfondo storico di Jacek Piekara, saga iniziata nel 2008.

Non sembra che ci siano ancora traduzioni in inglese delle opere di Piekara, sebbene la casa editrice The Dust S.A. ha reso i libri dei veri bestseller in Polonia.

Il gioco sembra porre l’accento sull’esplorazione e l’investigazione piuttosto che sul combattimento, con il protagonista Mordimer Madderin comunque abile con la spada. Poco sotto, il trailer di annuncio rilasciato da IGN US.

«Rintraccia e interroga i sospetti», si legge. «Scoprite le verità nascoste della città e dei suoi abitanti. Mettete insieme le prove ed emettete i vostri giudizi finali».

Restando in tema, avete letto che la Witcher School non se la starebbe passando tanto bene, tanto che i suoi ideatori rischiano grosso?

Ma non solo: nei prossimi mesi è previsto un nuovo capitolo originale della saga di The Witcher, che CD Projekt RED promette essere davvero molto interessante.