News 1 min

PS5 si sarebbe assicurata “enormi” esclusive third-party

Sony non starebbe badando a spese per la next-gen

Sony avrebbe siglato accordi per «enormi» esclusive third-party a pochi mesi dal lancio di PS5, come rivelato dall’ex Game Informer ora in Kinda Funny Games Imran Khan.

Khan ha spiegato che «ci sono cose per cui Sony sta pagando per cui resterete scioccati, si stanno assicurando esclusive a tempo» per PlayStation 5.

Il platform owner ha già portato accordi importanti come Deathloop e GhostWire Tokyo con Bethesda, e Spider-Man quale personaggio esclusivo su Marvel’s Avengers.

«Reagirete tipo “wow, è quello il gioco che state scegliendo?” Non perché sia scarso ma perché è enorme», ha aggiunto.

Le tempistiche non dovrebbero richiedere più di un paio di mesi, secondo il giornalista, e questi annunci parrebbero riguardare «giochi che sono ampiamente accettati come multipiattaforma che Sony bloccherà per un po’».

Di recente si è vociferato di un Final Fantasy XVI che sarebbe un’esclusiva a tempo per PS5, la seconda di Square Enix dopo Project Athia, ma sembrerebbe esserci dell’altro.

Dopo lo State of Play di ieri sera, a quanto trapelato, dovrebbe esserci un secondo evento PlayStation ad agosto, stavolta incentrato totalmente sulla next-gen con PS5.

Fonte: VGC

PlayStation 5 ha già le sue pagine su Amazon Italia: trovate a questo indirizzo i futuri pre-order per l’edizione standard, mentre qui potete vedere la Digital Edition.