News 2 min

PS5, patch introduce 60fps con ray tracing nella prossima esclusiva

Ratchet & Clank Rift Apart ha tutte le carte in regola per stupirvi

È tutto pronto per l’arrivo di Ratchet & Clank Rift Apart, atteso per l’11 giugno solo su PS5. Il prossimo capitolo, il sedicesimo della serie, prenderà il via dopo le vicende di Ratchet & Clank Into the Nexus.

La nuova avventura di Insomniac Games si preannuncia in grado di sfruttare la potenza di PS5 e costituisce l’esordio next-gen del franchise platform lanciato nel 2002 su PS2.

È noto che il gioco non uscirà su PS4, a differenza di quanto avvenuto per due colonne portanti di Sony come Horizon Forbidden West e God of War Ragnarok, dall’ormai dichiarata natura cross-gen.

Rift Apart  si terrà ben stretta la sua console di appartenenza, ma lo stesso non si può dire di Gran Turismo 7, anch’esso destinato a “dividersi” tra old-gen e next-gen.

I fan con un occhio di riguardo per il lato tecnico dei loro titoli preferiti, saranno lieti di sapere che una patch in arrivo al day one includerà alcune modalità aggiuntive relative alle performance che il gioco mostrerà.

Si tratta di una strada già percorsa da Insomniac Games, che con Marvel’s Spider Man Miles Morales ha consentito agli utenti PS5 di usufruire di ulteriori opzioni grafiche post-lancio (via Push Square).

Opzioni che, in modo molto simile, sono destinate a tornare in Ratchet & Clank Rift ApartLa nuova patch introdurà infatti una modalità performance che porterà il titolo a 60fps stabili.

Gli sviluppatori hanno inoltre condiviso il seguente filmato che mostra il gioco in modalità performante RT, ovvero con i frame rate appena citati accompagnati dal ray tracing:

Grazie alla patch messa a punto da Insomniac Games, sarà possibile usufruire di entrambe le opzioni allo stesso momento, beneficiando di un effetto finale davvero degno di nota.

La software house ha specificato che «questi risultati sono stati raggiunti sfruttando una risoluzione di base dinamica attraverso la nostra tecnologia di temporal injection per raggiungere i 4K»

Si tratta di due modalità aggiuntive che accompagneranno quella standard, caratterizzata da una risoluzione di 4K e 30fps.

Tra i tanti vanti di PS5, va citato l’SSD, responsabile dell’ottenimento delle performance che andranno ad accrescere la qualità globale dell’ultima fatica della software house statunitense.

Se siete preoccupati dallo spazio richiesto da Ratchet & Clank Rift Apart, potete tirare un sospiro di sollievo: il peso della nuova esclusiva è stato già svelato e non è assolutamente drammatico.

Se avete ancora qualche dubbio sul gioco, potete dare un’occhiata alla nostra esaustiva video anteprima e farvi un’idea di ciò che la nuova avventura ha in serbo per voi.

Se leggere di Marvel’s Spider Man Miles Morales vi ha fatto venire voglia di provarlo, potete farlo approfittando dell’offerta di Amazon.