News 2 min

PS5, emergenza scorte fino a Natale? Situazione in peggioramento

Report inquietante di Bloomberg su quando tornerà la normalità per gli acquirenti di PlayStation 5

Diversamente da quanto messo in preventivo in via ufficiale, l’emergenza scorte di PS5 potrebbe durare fino a Natale.

A rivelarlo è un nuovo report di Bloomberg, basato su fonti anonime provenienti dalla catena produttiva di PlayStation 5.

Il problema è costituito dalla penuria di componenti per la realizzazione delle console, acuito dal fatto che il gaming rappresenta un volume d’affari più piccolo rispetto a quello delle auto e degli smartphone con cui è entrato in competizione.

«L’industria dell’hardware da gioco si sta preparando ad un peggioramento dei rifornimenti nel 2021, potenziamente con un impatto anche sulla prossima stagione natalizia», si legge nella ricostruzione di Bloomberg.

Sony ha ammesso di recente le complicazioni nella produzione di PS5, anche se finora si era parlato di difficoltà soltanto per la prima metà del 2021.

Pure Microsoft, con Xbox Series X|S, ha allungato la sua tabella di marcia per un ritorno alla normalità, passando da aprile ad almeno giugno.

A quanto pare, ci sono soltanto due grandi produttori delle componenti per le nuove console, TSMC e Samsung Electronics Co., presi di sorpresa dall’aumento della richiesta per via della pandemia.

Il punto è che si sono ritrovati in questa posizione da un momento all’altro, mentre un incremento della produzione richiede anni di preparazione e investimenti nell’ordine dei miliardi.

Un’altra difficoltà è costituita dal fatto che i giganti degli smartphone come Huawei e Apple hanno cominciato ad aumentare gli ordini lo scorso anno temendo sanzioni degli Stati Uniti contro la Cina.

Queste compagnie adesso si ritrovano con enormi inventari in magazzino che sono spesso inutilizzati, ma intanto hanno sottratto componenti fondamentali per PS5 e Xbox Series X|S.

Tali problematiche non stanno comunque rallentando particolarmente i programmi di Sony, che ha appena annunciato il lancio della console in Cina per la metà del 2021.

Inoltre, per marzo si aspetta di chiudere un anno fiscale da record, con PlayStation 5 a fare da traino con le sue vendite senza precedenti (e ancora in aumento).

Se volete tenervi pronti al ritorno in vendita di PS5, vi raccomandiamo di non perdere di vista la sua pagina su Amazon.