News 2 min

PS5 è introvabile? Sony reagisce producendo più PS4

In attesa che PS5 sia più facile da acquistare, Sony produrrà una maggiore quantità di console PS4.

La crisi del settore tecnologico, relativa soprattutto alla mancanza di semiconduttori, ha causato notevoli problemi per la distribuzione di PS5, al punto che anche dopo oltre un anno dal lancio è ancora estremamente difficile ottenere la console next-gen.

L’impossibilità di riuscire a garantire una console di ultima generazione a tutti gli utenti interessati ha inevitabilmente spinto molti sviluppatori a puntare ancora per qualche anno sui giochi cross-gen, consentendo così anche agli utenti PlayStation 4 di accedere alle ultime produzioni videoludiche.

Una situazione non facilitata anche dall’intervento dei bagarini, che non solo hanno deciso di vendere PS5 a prezzi decisamente folli, ma hanno reso difficile riuscire a trovare perfino PS4.

Il problema ha coinvolto anche Xbox Series X: Phil Spencer si è detto convinto che non si tratti solo di un problema di scorte, ma della domanda incredibilmente superiore all’offerta, rendendo difficile per le compagnie tenere il passo.

Consapevole del problema, Sony vorrebbe cercare di tenere i giocatori all’interno dell’ecosistema PlayStation, anche senza avere PS5 a disposizione: per questo motivo, come riportato da Bloomberg (via IGN.com) l’azienda starebbe lavorando per lanciare una maggiore quantità di console current-gen durante il 2022.

La motivazione, secondo la fonte anonima sentita da Bloomberg, è naturalmente legata alla maggiore facilità della produzione di PS4 rispetto a PS5: le console current-gen utilizzano infatti chip meno avanzati, rendendo possibile renderle maggiormente disponibili sul mercato.

Inoltre, anche quando PlayStation 5 smetterà finalmente di essere introvabile, la precedente console potrebbe comunque essere presa in considerazione come un’alternativa economica, sulla scia di quanto Microsoft sta facendo con Xbox Series S.

Sembra che questa mossa permetterebbe a Sony di avere anche un maggiore potere contrattuale con i partner che fabbricano componenti, al fine di poter ottenere accordi migliori.

La produzione di PS4 continuerà dunque per tutto il 2022: se non proprio non dovesse essere possibile acquistare PS5, presto dovrebbe almeno essere possibile continuare ad acquistare la precedente generazione di console.

In ogni caso, nonostante i già citati problemi di produzione, la nuova piattaforma di Sony si è rivelata un grande successo: Square Enix starebbe già preparando una nuova esclusiva PS5, ma Final Fantasy XVI ne avrebbe causato il rinvio.

Se siete alla ricerca di un’apprezzata esclusiva PS5, su Amazon potete recuperare Ratchet & Clank Rift Apart a un prezzo speciale.