News 1 min

PS5 avrà il suo Game Pass, la conferma di Sony

Il boss di PlayStation anticipa che ci sono notizie in arrivo

PS5 offrirà una sua personale variante di Xbox Game Pass, come anticipato in un’intervista concessa all’agenzia russa TASS.

Il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha confermato che la compagnia avrà notizie al riguardo molto presto.

Ryan si era inizialmente espresso in termini abbastanza pessimistici riguardo ad un’opportunità del genere, dal momento che la riteneva poco percorribile finanziariamente.

Non stupisce, tuttavia, un dietrofront del dirigente britannico, che già in passato ha dato prova di cambiare idea abbastanza rapidamente in base agli input del mercato.

«In realtà ci sono novità in arrivo», ha spiegato candidamente il boss di PlayStation, «ma solo non oggi».

«Abbiamo PlayStation Now che è il nostro servizio in abbonamento, e quello è disponibile in un numero di mercati».

Con una prima sterzata impressa su PlayStation Now, infatti, non si può negare che Sony abbia già abbracciato l’idea di una piattaforma di gioco on demand, oltre che in streaming, in stile Xbox Game Pass.

Non è da escludere che sia in arrivo un ulteriore potenziamento di quella piattaforma, magari l’arrivo dei first-party fin dal day one come su Xbox, complice anche l’accordo siglato con Microsoft per un upgrade dell’intera infrastruttura cloud di Sony.

Intanto, PS5 ha messo sul piatto fin dal day one la PlayStation Plus Collection, una libreria di 20 giochi PS4 potenziati sulla console next-gen offerta agli abbonati a PS Plus senza sovrapprezzi.

Se volete abbonarvi a PlayStation Plus, vi raccomandiamo di approfittare dei prezzi proposti da Instant Gaming, che ve lo fa acquistare in saldo del 25% per l’abbonamento annuale.