News 2 min

Pokémon Scarlatto e Violetto, Nintendo ammette i problemi e chiede scusa ai fan: nuova patch in arrivo

Nintendo annuncia una nuova patch per Pokémon Scarlatto e Violetto, chiedendo scusa ai fan per i numerosi problemi riscontrati.

Sebbene Pokémon Scarlatto e Violetto abbiano ormai infranto quasi ogni record possibile, chiunque abbia deciso di partire all’avventura nella regione di Paldea avrà sperimentato sulla propria pelle almeno uno dei numerosi problemi di ottimizzazione, bug e crash che affliggono la nona generazione.

Sfortunatamente, i primi capitoli open world della celebre serie di Game Freak (che trovate su Amazon) sono infatti afflitti da numerosi bug che hanno minato seriamente l’esperienza dei giocatori, al punto da spingere molti fan infuriati a contattare direttamente la casa di Kyoto per chiedere un rimborso.

E anche se a causa delle politiche adottate dal negozio virtuale per Switch riuscire a essere rimborsati non è affatto così semplice, Nintendo ha dimostrato di non essere rimasta indifferente di fronte alle numerose polemiche, scegliendo di prendere direttamente in mano la situazione.

Con un breve comunicato rilasciato sui propri canali social e sul proprio sito ufficiale, la grande N ha infatti annunciato che già a partire dalla giornata odierna, 1 dicembre 2022, sarà disponibile l’aggiornamento 1.1.0 di Pokémon Scarlatto e Violetto, con l’obiettivo di risolvere alcuni dei problemi più comuni riscontrati dai giocatori e con uno speciale — e sorprendente — messaggio di scuse della compagnia.

La casa di Kyoto ha infatti ammesso di aver ascoltato attentamente ogni singola critica arrivata in queste ore dai fan e di essere più che consapevole dello stato attuale dei giochi, promettendo di fare tutto il possibile per migliorare l’esperienza videoludica:

«Siamo consapevoli che i giocatori potrebbero incontrare problemi che condizionano la performance dei giochi. Il nostro obiettivo è quello di offrire sempre ai nostri utenti un’esperienza positiva con i nostri giocatori, e ci scusiamo per l’inconveniente.

Prendiamo i feedback dei nostri giocatori molto seriamente e stiamo lavorando su miglioramenti per i giochi».

Nintendo non è solita utilizzare gli aggiornamenti dei giochi per ammettere così apertamente i problemi dei suoi giochi, ma c’è anche da dire che l’azienda è probabilmente consapevole che le discussioni che dominano il web non sono affatto una buona pubblicità per i giochi che hanno battuto ogni possibile record su console.

L’aggiornamento 1.1.0 sarà ufficialmente disponibile nelle prossime ore e introdurrà, oltre alla Stagione 1 per le battaglie competitive, anche un bugfix per la colonna sonora dei Super 4 e della Campionessa, che spesso non veniva riprodotta correttamente.

Inoltre, sono stati implementati ulteriori risoluzioni per problemi specifici, anche se Nintendo non ha voluto specificare quali e sarà probabilmente necessario attendere l’effettiva uscita della patch per capire quali tra i tanti bug ci diranno ufficialmente addio. Se ci saranno ulteriori novità particolarmente interessanti, ve le segnaleremo prontamente sulle nostre pagine.

L’ipotesi più probabile è che vengano sistemate una volta per tutte le battaglie online, dato che la stagione competitiva risulterebbe altrimenti truccata e ingiocabile, ma ci sono buone possibilità che possa essere sistemato — se non in questa patch allora in una futura — anche il bug della clonazione di Koraidon e Miraidon.