News 2 min

PlayStation Plus Extra è stato creato per una ragione, e la rivela Sony

Il boss Shuhei Yoshida ha spiegato da cosa deriva l'introduzione di PlayStation Plus Extra per gli utenti in possesso di una console Sony.

Ogni mese, come saprete, arrivano nuovi videogiochi per PlayStation Plus e, nello specifico, per le line-up di Premium ed Extra.

L’abbonamento top e quello intermedio, attivabili con sottoscrizione attiva (potete rinnovarla con il credito su Amazon) sono stati ormai digeriti dai giocatori di tutto il mondo.

Se volete orientarvi tra i giochi disponibili trovate qui l’elenco completo di quelli Premium e invece qui quelli inclusi in Extra.

Ora, come riportato anche da PSU, Shuhei Yoshida di Sony ha affermato che PS Plus Extra è stato creato come una raccolta “Best Of” di PS Now.

Durante un’intervista con MCV, il boss di Sony Indie Shuhei Yoshida ha spiegato da cosa deriva l’introduzione di PS Plus Extra per gli utenti in possesso di una piattaforma PlayStation.

Per chi non lo sapesse, PS Extra è il secondo livello del rinnovato servizio di abbonamento di Sony e offre non solo giochi gratuiti per PS4 e PS5 su base mensile, ma anche una serie di titoli aggiuntivi in sostituzione dell’ormai dismesso PS Now.

Ecco le parole di Yoshida: «Quando siamo passati dal vecchio PS Plus al nuovo PS Plus, abbiamo esaminato l’intero catalogo di giochi che erano inclusi in PS Now, non ci siamo limitati a spostarli in PS Plus Extra».

E ancora: «Abbiamo rivisto completamente l’elenco e abbiamo cercato di creare una collezione ‘Best Of’ di giochi di alta qualità, dai titoli indipendenti a quelli AAA.»

«Credo quindi che oltre 100 giochi di alta qualità siano ora disponibili nel livello PS Plus Extra», ha concluso Yoshida.

A proposito di PS Plus, tutti e tre i modelli di abbonamento sono ora disponibili con uno sconto nell’ambito delle offerte del Black Friday di Sony.

Ma non solo: a partire dal 15 novembre scorso l’elenco di giochi si è fatto più lungo, visto che Sony ha confermato l’arrivo di alcuni grandi nomi.

Lanciato lo scorso mese di giugno, PlayStation Plus non è ancora decollato e, anzi, a ora molti utenti hanno scelto di non rinnovare l’abbonamento.