Giochi gratis Netflix: arrivano dei big

Netflix avrebbe deciso di intensificare il suo portfolio di videogiochi con titoli di un certo peso, tra cui Hades e Oxenfree II: Lost Signals.

Immagine di Giochi gratis Netflix: arrivano dei big
Avatar

a cura di Marcello Paolillo

Senior Staff Writer

Sappiamo che Netflix da tempo ha deciso di imbarcarsi nel mondo dei giochi gratis, anche se questi non sembrano aver fatto breccia nel grande pubblico.

In maniera simile a servizi come Xbox Game Pass (a cui potete iscrivervi anche su Amazon) il colosso dello streaming si è avvicinata anche ai gamer.

Vero anche se, stando a un report, pare che vi sia una media molto bassa di utenti che sceglie di utilizzare quotidianamente i giochi gratis offerti.

Ora, come riportato anche da GameInformer, Netflix avrebbe deciso di intensificare il suo portfolio di videogiochi con titoli di un certo peso.

 Nel fine settimana, il servizio di streaming su abbonamento ha annunciato un'altra serie di giochi, tra cui nuove uscite come Shadow and Bone: Enter the Fold e Chicken Run: Eggstraction, oltre a titoli già pubblicati altrove e di un certo peso come Hades

Alcuni di questi, come Oxenfree II: Lost Signals, sono già disponibili su Netflix tramite dispositivi mobile, mentre altri, come Hades e Braid: Anniversary Edition sono "in arrivo".

Ecco l'elenco completo dei giochi in arrivo su Netflix tramite dispositivi mobili, ora disponibili o in arrivo sul servizio: 

  • Hades (esclusiva iOS, in arrivo)
  • Death's Door (in arrivo)
  • Katana Zero (in arrivo)
  • Oxenfree II: Lost Signals (ora disponibile)
  • Braid: Anniversary Edition (in arrivo)
  • The Dragon Prince: Xadia (in arrivo) 
  • Chicken Run: Eggstraction (in arrivo)
  • Shadow and Bone: Enter the Fold (ora disponibile)
  • Money Heist (in arrivo)
  • Slayaway Camp 2: Netflix & Kill (ora disponibile)

Netflix ha lanciato oltre 50 giochi sulla sua piattaforma da quando è entrata nel settore nel 2021. Nel 2023 ha previsto di rilasciarne fino a 40, con 16 giochi in sviluppo presso i suoi studi interni e 70 con i suoi partner esterni, come reso noto nelle ultime novità rivelate dalla compagnia.

Ma non solo: solo alcuni mesi fa il colosso ha lanciato una nuova funzione che consente agli utenti di creare i propri account pubblici personalizzati per la piattaforma, ovvero una sorta di gamertag.

Infine, sempre Netflix starebbe discutendo i piani per rilasciare un Grand Theft Auto di Take-Two Interactive Software attraverso un contratto di licenza.