News 2 min

Need for Speed, il nuovo episodio sarebbe presto giocabile, c’è una data

Continuano le indiscrezioni sul prossimo capitolo di Need for Speed, che è sempre più vicino all'uscita e si potrà provare molto presto.

È da un po’ che si sente parlare di un nuovo Need for Speed, e anche oggi arrivano indiscrezioni sul prossimo capitolo in sviluppo.

I fan stanno aspettando di poter tornare a correre come si deve, perché di certo non è servito il film (che potete trovare su Amazon) per ravvivare la passione dei fan.

Negli ultimi mesi si è parlato moltissimo di questo nuovo progetto, con tanti rumor che si sono susseguiti l’un l’altro.

E le date di cui si è parlato sono sempre più vicine, con un annuncio a sorpresa che potrebbe arrivare entro la fine del 2022.

E ancora prima potrebbe arrivare la possibilità di provare il presunto Need for Speed Unbound, con un playtest che sarebbe in arrivo nelle prossime settimane.

Tom Henderson, il noto e informatissimo insider, afferma che Electronic Arts darà il via ad un periodo di test a partire dal 13 ottobre.

Gli inviti al playtest di EA si concentrano su una serie di domande basate sui giochi di corse, in cui viene menzionato anche Need for Speed.

Sebbene tali inviti non confermino effettivamente l’esistenza del progetto, va detto che non ci sono altri racing in uno stadio tale da essere almeno “provati”.

Need for Speed ​​Unbound sarebbe l’unico gioco di corse pubblicato da EA nei prossimi sei mesi, almeno. F1, WRC 23 e Project Cars 4 sono infatti in uno stadio di sviluppo troppo preliminare.

Potete provare a diventare dei playtester anche voi, compilando il form che trovate a questo indirizzo.

Stando alle informazioni questo playtest nello specifico durerà dal 13 al 18 ottobre, per sei ore al giorno. Il tutto mentre Need for Speed Unbound sembra in arrivo entro la fine dell’anno, con una data fissata per il 2 dicembre 2022.

Sono ormai molte le conferme rispetto a questa data, e visto come vanno di solito queste cose ormai pare solo che manchi l’annuncio ufficiale.

Siamo curiosi di vederlo anche perché, stando sempre alle solite informazioni, sembra che il team di sviluppo abbia deciso di adottare uno stile unico.