News 2 min

Mortal Kombat 12 o Injustice 3 stanno arrivando, è ufficiale

Ed Boon ha laconicamente confermato che Injustice 3 e Mortal Kombat 12 esistono, e che saranno i prossimi videogiochi ad uscire.

Da un po’ Netherrealms, creatori delle serie di picchiaduro di Injustice e Mortal Kombat, se ne sta in silenzio. Almeno fino ad oggi grazie ad un laconico tweet di Ed Boon.

Proprio il franchise di Injustice fu una sorpresa, con un secondo capitolo (lo trovate su Amazon al miglior prezzo) amatissimo in attesa di un terzo.

La prima volta in cui si è iniziato a menzionare Injustice 3 fu addirittura 3 anni fa, perché qualcuno credeva che sarebbe stato mostrato al DC Fandome di quell’anno.

Mentre Mortal Kombat 12 ha avuto più di una conferma nel corso del tempo, ovviamente tutte sibilline e senza dettagli, da parte di Ed Boon.

Lo stesso Ed Boon, director del franchise, che di recente ha confermato in maniera ufficiale l’esistenza di Injustice 3 e Mortal Kombat 12.

In una sessione di chiacchiere su Twitter, Ed Boon ha invitato i fan a chiedergli qualsiasi cosa.

Curiosamente, c’è chi ha chiesto come mai i personaggi dell’era 3D sono tecnicamente “scarsi” dal punto di vista estetico. Un dettaglio che, secondo Boon, verrà risolto presto con le prossime produzioni di Netherrealm.

Ma la domanda ben più interessante riguarda degli indizi sui prossimi videogiochi dello studio, a cui Ed Boon ha risposto in maniera molto diretta (ma non troppo):

«I3 o MK12», che ovviamente si riferiscono a Injustice 3 e Mortal Kombat 12.

Mentre l’ultimo capitolo della saga dei kombattenti è stato, più o meno, ufficializzato, è la prima volta che Injustice 3 viene citato in via ufficiale.

Curioso il fatto che Ed Boon dica l’uno o l’altro, segno che ancora lo sviluppo di entrambi i giochi potrebbe essere molto prematuro e quindi, ad oggi, è difficile per lo studio capire quale titolo sarà pronto prima.

Chissà che il fatto che Injustice 3 sia stato citato prima del nuovo Mortal Kombat non voglia dire qualcosa.

Intanto, il franchise festeggia i 30 anni con una nuova produzione… decisamente diversa.

Nel frattempo, qualcuno ha riunito il cast originale del primo capitolo della serie per un amarcord clamoroso: eccoli qua.