News 2 min

Il tempo passa per tutti, anche per i kombattenti di Mortal Kombat

Un'immagine mostra ai fan di Mortal Kombat l'aspetto del cast del gioco originale a 30 anni dall'uscita dello storico picchiaduro.

La saga di Mortal Kombat non è certo caduta nel dimenticatoio, visto che da anni i fan ricevono nuovi capitoli di un franchise divenuto ormai leggenda.

In attesa del successore di Mortal Kombat 11 (trovate l’edizione Ultimate in offerta su Amazon), gli appassionati non sono mai stati lasciati soli.

Del resto, Mortal Kombat 12 è davvero in produzione e potremo saperne di più soltanto nel prossimo futuro, come vi abbiamo reso noto in una recente notizia.

Nell’attesa, come riportato anche da Game Rant, un’immagine condivisa online mostra ai fan di Mortal Kombat l’aspetto del cast del gioco originale a 30 anni dall’uscita dello storico picchiaduro 2D.

Una nuova immagine condivisa online mostra tutti e cinque i membri del cast dell’originale Mortal Kombat di nuovo insieme, ricreando le iconiche pose di vittoria dei loro personaggi.

L’originale MK ha influenzato decenni di picchiaduro che hanno seguito le sue orme, quindi vedere il cast riunito è sicuramente un’emozione per tutti i fan del franchise.

Pubblicato inizialmente per le sale giochi nel 1992 dallo sviluppatore ed editore Midway, Mortal Kombat è stato infatti il primo titolo del franchise, ancora oggi considerato uno dei titoli di punta dell’intera industria videoludica.

MK cast, then and now. from gaming

Caratterizzato da personaggi digitalizzati ricavati da filmati di attori reali, lo stile visivo realistico unito alla sua violenza sopra le righe lo distingueva dal rivale Street Fighter.

Nella foto condivisa su dall’utente Reddit ‘Far_Barnacle_4581’, tutti e cinque i membri del cast dell’originale MK ricreano le loro pose di vittoria in una foto scattata al Level Up ICT Con.

Grazie a un abile fotoritocco, il lottatore Daniel Pesina appare in tre dei suoi ruoli del classico del ’92, tornando a vestire i panni dell’attore Johnny Cage e dei minacciosi guerrieri mascherati Scorpion e Sub-Zero.

Insomma, un tuffo al cuore per tutti i fan più nostalgici della serie, dimostrando – come se ce ne fosse bisogno – che il tempo passa per tutti, anche per i leggendari kombattenti.

Vero anche che Mortal Kombat ha un logo che è entrato nella storia, ma la storia del logo qual è? Il creatore l’ha svelata di recente su Twitter.