Rubriche 5 min

I migliori videogiochi dedicati ai supereroi

Malgrado abbiano travalicato i confini del fumetto da vent’anni (specialmente con l’animazione), i supereroi hanno avuto un successo generalizzato solo di recente. A metà tra la fantascienza, il fantasy e la “realtà+1”, queste storie si sono consolidate attraverso il cinema, fino a risultati inimmaginabili. Vent’anni fa avremmo riso se ci avessero detto che il film che avrebbe incassato di più nella storia del cinema sarebbe stato uno sui supereroi. Eppure è esattamente quello che è successo con Avengers: Endgame.

I videogiochi a tema supereroi hanno avuto un’evoluzione simile, anche se un po’ più lenta. Certo non sono mai mancate le conversioni in videogioco di film di successo, ma la loro resa era fin troppo altalenante. Non sono mancati neanche prodotti dignitosi e persino qualche bel gioco, ma in con loro il tempo è tiranno e basta pochissimo per renderli difficilmente recuperabili, tra tempi di sviluppo ristretti e licenze che scadono.

Al di fuori dei tie-in cinematografici, solo dalla settima generazione in poi i supereroi hanno cominciato a spopolare anche nei videogiochi. La situazione attuale ne è probabilmente il culmine, con Spider-Man: Miles Morales degli Insomniac Games che fa da titolo di lancio per PlayStation 5. Con l’occasione, abbiamo incanalato l’hype redazionale in una breve rassegna dei migliori videogiochi ancora recuperabili dedicati al mondo dei supereroi. Una classifica che, esattamente come al cinema, vedrà come “duellanti” principali proprio Marvel e DC.

 

I miglior videogiochi dedicati ai supereroi


Batman: Return to Arkham

Migliori Videogiochi_Supereroi_6

In un certo senso il videogioco da cui tutto è iniziato, perlomeno per quanto riguarda la contemporaneità. Batman: Return to Arkham contiene infatti i primi due capitoli della ormai nota come Trilogia di Arkham. Questi due pargoli di Rocksteady hanno rilanciato il genere supereroistico su settima generazione, per poi chiudersi su ottava qualche anno dopo. Uscite tra il 2009 e il 2011, per Batman Arkham Asylum e Batman Arkham City si è andato creando un universo narrativo preciso e dettagliato. A fronte di un esordio ispirato a fumetti e serie animate e un sequel alle atmosfere della trilogia cinematografica di Nolan, i due Batman Arkham raccontano due storie intense e originali, incentrate sui temi della follia e della giustizia. Dove il primo capitolo si muove in spazi chiusi, Arkham City sperimenta l’ambientazione aperta, terreno per numerose missioni secondarie in cui coinvolgere molti nemici celebri (e meno celebri) di Batman. Da provare entrambi, per capire le origini del videogioco supereroistico contemporaneo.

» Clicca qui per acquistare Batman: Return to Arkham


Marvel’s Spider-Man

Migliori Videogiochi_Supereroi_4

Seconda posizione (si fa per dire) per un altro pezzo da novanta. Partendo da quanto reinventato da Rocksteady, Marvel’s Spider-Man è il videogioco che ha lanciato gli Insomniac in una nuova era di prosperità. Un lavoro talmente ben fatto da meritarsi un posto tra i migliori videogiochi di tutti i temi per PlayStation 4. Ma a parte queste classifiche, Marvel’s Spider-Man rimane una delle esclusive più forti attualmente a disposizione di Sony, che pochi mesi fa ne ha acquisito i creatori sull’unghia. Pure se ai tempi l’abbiamo trovato come un po’ troppo “tradizionalista”, Marvel’s Spider-Man è grandioso nel suo riuscire a sposare un’ambientazione aperta con un gameplay fluido e intuitivo. Collante finale a tutto ciò è una trama appositamente scritta per essere il più iconica possibile riguardo il personaggio dell’Uomo Ragno. Proprio da questo videogioco ripartirà Spider-Man Miles Morales, che abbiamo recentemente visto in azione insieme a Peter Parker. Semplicemente imperdibile!

» Clicca qui per acquistare Marvel’s Spider-Man


Batman: Arkham Knight

Migliori Videogiochi_Supereroi_5

Chiudiamo il cerchio, in tutti i sensi. Batman: Arkham Knight non è solo la grande conclusione della trilogia di Arkham, ma anche quello che per molti anni è stato tra i punti più alti mai toccati nel genere delle trasposizioni videoludiche. Tra una trama principale che trascinerà Batman in un incubo apparentemente senza ritorno, fino al personaggio del Joker, Gotham City cade vittima del piano più terribile dello Spaventapasseri. A fronte di un livello di difficoltà ben più permissivo dei precedenti capitoli (specialmente in confronto al City), Batman: Arkham Knight triplica le dimensioni della città e dei contenuti, chiudendo tutte le questioni aperte. Qualcosa di simbolicamente rappresentato proprio dall’introduzione della Batmobile, che si muove indisturbata per le vie della città e combatte con la grazia di un aracnide meccanico. Assolutamente da provare, anche se il consiglio è di evitare la versione PC visti i suoi enormi (nonché noti) problemi.

» Clicca qui per acquistare Batman: Arkham Knight


LEGO DC Super Villains

Migliori Videogiochi_Supereroi_2

Impossibile non citare i videogiochi LEGO quando si parla di supereroi. Del resto, la partnership tra i mattoncini danesi e lo sviluppatore Traveller’s Tales è ormai divenuta tradizionale nelle trasposizioni di brand famosi. Una conversione che, per quanto riguarda i supereroi, ha raggiunto la par condicio: sia Marvel che DC. Per quest’ultima si è deciso di invertire il punto di vista: LEGO DC Super Villains permette di impersonare il proprio supercriminale preferito, convertito a mattoncini in una maniera fedele ma senza dimenticare l’ironia. Un gioco molto ispirato e dal sorprendente “caos controllato”, che non manca persino di combattimenti epici e di un bel mondo aperto.

» Clicca qui per acquistare LEGO DC Super Villains


LEGO Marvel Collection

Migliori Videogiochi_Supereroi_1

Ecco quindi l’altra parte della barricata, tanto di casa creativa quanto di allineamento morale. Alla carica dei supercriminali DC la Marvel risponde con una raccolta di ben tre videogiochi dedicata ai più grandi eroi del suo universo. La collection in questione contiene tre videogiochi: i due LEGO Marvel Super Heroes e LEGO Marvel Avengers, in un pacchetto comprendente anche tutti i contenuti scaricabili. Una tonnellata di mattoncini che vede i supereroi più famosi della Marvel coalizzarsi per impedire la distruzione del mondo da parte degli antagonisti di turno (sì tranquilli, c’è anche Loki). In questo senso l’ironia che da ormai decenni caratterizza i film Marvel si fonde con quella dei mattoncini LEGO, come da tradizione. Una quantità smodata di contenuti, oltretutto a un prezzo veramente irrisorio!

» Clicca qui per acquistare LEGO Marvel Collection


Injustice: Gods Among Us e Injustice 2

Migliori Videogiochi_Supereroi_3

Tempo per la “grande adunata” dei NetherRealm Studios. Tornato alla ribalta con il reboot di Mortal Kombat nel 2011, lo studio di Ed Boon si è impegnato anche con l’universo DC, sfornando due videogiochi di combattimento a incontri dove si confrontano i più grandi eroi di quell’universo narrativo. Dove Injustice: Gods Among Us ha debuttato su settima generazione e poi è stato convertito per PlayStation 4 e Xbox One, Injustice 2 è nativo dell’attuale generazione. Così com’è, il picchiaduro dei NetherRealm è il compromesso tra complessità e immediatezza, molto meno tecnico degli esponenti giapponesi ma comunque capace di intrattenere e attrarre ogni appassionato dell’universo DC. Tra i contenuti vi sono le sfide, la modalità storia non banale (con anche finali multipli per il secondo capitolo) e per le grandi possibilità di personalizzazione di eroi e supercriminali. Un roster enorme che non manca di personaggi ospiti, talmente grande che è praticamente impossibile non riuscire a trovare il proprio eroe (o supercattivo) preferito. Sia Injustice: Gods Among Us che Injustice 2 sono perfetti sia per le partite in locale che per addentrarsi nel vasto mondo del competitivo online.

» Clicca qui per acquistare Injustice: Gods Among Us
» Clicca qui per acquistare Injustice 2


Marvel’s Avengers

Migliori Videogiochi_Supereroi_7_broke

All’adunata dei supereroi DC, dovevamo rispondere per forza con la grande allenza di quelli Marvel. In verità, il videogioco con cui chiudiamo è sì il più recente a tema supereroi, ma è stato anche etichettato come una sorta di “pecora nera” di questo genere. Marvel’s Avengers purtroppo non ha saputo reggere all’hype che gli si era creato intorno dall’annuncio. Il gioco di Square-Enix e Crystal Dynamics è il primo esperimento serio di “Game as a service” fatto in casa Marvel, la cui componente online prevale in maniera anche eccessiva su una modalità storia che si rivela piuttosto debole. I giudizi sono stati contrastanti, e anche il nostro Domenico nella sua recensione non ha mancato di evidenziarne i difetti. Ma ha anche specificato che, seppure la base di partenza non sia eccelsa, la possibilità che questo videogioco cresca nel tempo non è un’utopia. Degno almeno di un’occhiata, specialmente se vi siete scoperti da poco fan dei Vendicatori.

» Clicca qui per acquistare Marvel’s Avengers