News 2 min

Marvel’s Spider-Man PC, polemiche dopo l’annuncio: “siete dei bugiardi”

Insomniac aveva promesso che Marvel's Spider-Man non sarebbe mai arrivato su PC: scoppia la polemica.

Durante l’ultimo State of Play è arrivato un annuncio che molti fan aspettavano da tempo, confermando anche l’innegabile intenzione di Sony di espandersi oltre il mercato PlayStation: Marvel’s Spider-Man Remastered sarà presto disponibile anche su PC.

Sebbene ormai molti fan si aspettassero di vedere l’amata avventura di Peter Parker anche su computer, l’annuncio è stato accolto comunque con non poco stupore, considerando che si tratta di una delle esclusive console più apprezzate degli ultimi anni (che potete acquistare a meno di 20 euro su Amazon).

Il reveal trailer ha anche svelato che il porting dell’edizione Remastered sarà disponibile a partire dal 12 agosto 2022: la data d’uscita è dunque molto vicina e sarà necessario attendere solo qualche mese.

L’annuncio, tuttavia, non è stato accolto con entusiasmo da tutti i fan: la community non ha infatti mai dimenticato una promessa di Insomniac Games nel 2017, in cui si affermava che il gioco non sarebbe stato lanciato su PC.

Ci sono infatti ancora oggi molti fan che non vedono di buon occhio la nuova strategia di Sony, preoccupati della perdita di esclusive sulla propria console preferita: un argomento che avevamo affrontato anche in occasione dell’annuncio di God of War PC sulle nostre pagine.

In questo caso, il vero problema non riguarderebbe però soltanto l’uscita in sé di Marvel’s Spider-Man Remastered, ma il fatto che una promessa non è stata mantenuta: Insomniac aveva infatti garantito che «non sarebbe mai uscito su Xbox e PC», restando permanentemente su PlayStation.

La reazione dei fan non si è dunque fatta attendere, accusando gli sviluppatori di essere dei «bugiardi» e di aver mentito sull’esclusività, non perdonando quel tweet realizzato, naturalmente, quando le strategie di Sony erano ben diverse da quelle attuali (via GamesRadar+):

Altri fan hanno poi scherzato sul fatto che, in realtà, Insomniac non avrebbe mai detto alcuna bugia: la versione originale di Marvel’s Spider-Man è effettivamente rimasta un’esclusiva PS4 e solo la versione Remastered verrà portata su PC.

La community si è dunque divisa tra chi ha approfittato l’opportunità per ricordare un post «invecchiato malissimo», rimanendo comunque soddisfatto dell’imminente disponibilità su PC, e tra chi invece si è sentito «tradito» da promesse non mantenute.

A prescindere da quale lato deciderete di schierarvi, questa vicenda non può fare altro che ricordare nuovamente una lezione fondamentale per tutti gli appassionati: il mercato videoludico non si ferma mai e può cambiare le carte in tavola in pochissimi istanti.

In ogni caso, sembra che Sony non intenda fermare l’arrivo di nuovi porting: sono emersi nuovi indizi sull’arrivo di due esclusive PS5 su PC, pochi istanti dopo l’annuncio di Marvel’s Spider-Man.

Comunque la pensiate sull’argomento, il lancio della versione PC sarà un ottimo biglietto da visita per presentare al meglio Marvel’s Spider-Man 2: i lavori sul motion capture sono attualmente in corso, come già confermato dall’attore di Venom.