News 2 min

Marvel’s Spider-Man 2, uno dei villain più iconici vuole tornare in azione

Il Kingpin vorrebbe continuare a tormentare Spider-Man anche nel secondo capitolo.

C’è sicuramente grande attesa per scoprire quali saranno i nostri avversari in Marvel’s Spider-Man 2, tralasciando il già confermato Venom: un villain del primo capitolo aveva però colpito i fan in particolar modo, e stiamo naturalmente parlando del temibile Kingpin.

Sebbene la precedente lotta contro Spider-Man si sia conclusa con il boss del crimine spedito in prigione, era comunque possibile avvertire l’impatto della sua presenza non soltanto nel primo capitolo della saga di Insomniac, ma anche nel suo relativo spin-off dedicato a Miles Morales (lo trovate in sconto su Amazon).

Sono passati ormai diversi mesi dall’ultima volta che gli sviluppatori hanno mostrato novità su Marvel’s Spider-Man 2, anche se Insomniac garantisce che la produzione sia a buon punto: questo significa che non abbiamo ancora molti dettagli a livello di storia e non sappiamo se ci saranno solo nuovi villain o se ci sarà spazio per qualche ritorno.

Se ci fosse però spazio per accogliere un volto noto, Kingpin sarebbe sicuramente uno dei primi nomi sulla lista: una suggestione che affascina anche Travis Willingham, l’attore che ha interpretato Wilson Fisk nell’esclusiva PlayStation.

In un’intervista rilasciata a Comic Book Movie (via Game Rant), Willingham ha infatti ammesso di essere stato molto contento di interpretare quello che lui reputa «un grande personaggio» e di non vedere l’ora di poter tornare a reinterpretarlo.

Neanche lui sa se Kingpin possa effettivamente fare il suo ritorno nel sequel, ma se dovesse esserci l’opportunità di tornare a vedere Wilson Fisk in azione, per l’attore sarebbe «una grande gioia interpretarlo» nuovamente.

Non ci resta dunque che incrociare le dita e attendere ulteriori novità dal team di sviluppo, per scoprire se potrà davvero esserci spazio per questo pericolosissimo villain: se non affrontandolo in battaglia, magari come semplice cameo in grado di incutere ugualmente timore.

Per il momento, i fan potranno semplicemente ingannare l’attesa con l’imminente porting di Marvel’s Spider-Man Miles Morales su PC, la cui uscita è ormai sempre più vicina.

I più grandi appassionati dell’Uomo Ragno ricorderanno poi sicuramente il primo videogioco in 3D dedicato a Spider-Man: mettendolo a confronto con il capolavoro di Insomniac, è incredibile scoprire quanto grafica e personaggi siano cambiati in soli 18 anni.