News 2 min

Mario Kart Wii, scoperta dopo 14 anni una scorciatoia impossibile

L'immortale Mario Kart Wii è ancora una fonte di sorprese, a quanto pare, perché qualcuno ha scoperto una nuova scorciatoia dopo 14 anni.

Mario Kart è notoriamente un franchise immortale per Nintendo, e a quanto pare anche i vecchi capitoli danno ancora le loro soddisfazioni.

Mentre l’episodio per Switch, che potete recuperare su Amazon, fa numeri da record e continua a dare a Nintendo la proverbiale montagna di soldi.

Un titolo che è diventato eterno, un Mario Kart che somiglia sempre più a videogiochi come Grand Theft Auto V e Skyrim.

E che di recente si è anche aggiornato, con tantissimi nuovi circuiti. Solamente i primi di un pass di espansione che durerà ancora per moltissimo, e di cui vi abbiamo parlato di recente.

Nonostante le vendite stratosferiche dell’ultimo capitolo, c’è ancora qualcuno che sta giocando Mario Kart Wii, evidentemente. E non solo, perché ci gioca anche con una certa attenzione.

Il titolo uscito sulla console della rivoluzione di Nintendo ha avuto certamente la sua fanbase smisurata, grazie al fatto di essere uscito su una console che è arrivata in tante case di videogiocatori.

Qualcuno di questi ha scoperto una nuova scorciatoia, dopo ben 14 anni dalla sua uscita, come riporta The Gamer.

Il circuito è quello di Luigi, e la scorciatoia scoperta dal giocatore è una di quelle per cui ci vuole un certo impegno. Nonché la capacità di rompere il gioco.

Come vedete nel video qui sotto, infatti, per riuscire a prenderla bisogna fare delle manovre precise per sfruttare un glitch.

 

Con questa manovra, che nella community degli speedrunner viene definita una “ultra shortcut”, è possibile tagliare una porzione significativa della pista, mentre il gioco lo considera comunque come un giro completato.

In questo caso, questa scorciatoia può essere presa solamente dopo aver compleato almeno un giro incastrandosi nel muro. Dopodiché è possibile rompere i confini della pista e tagliare praticamente un giro intero.

Una manovra da veri esperti di Mario Kart. Come la speedrun del capitolo su Nintendo 64 che è diventata di recente un record del mondo.

A proposito di segreti che vengono fuori dopo tantissimo tempo, c’è anche chi ha scovato un easter egg in Grand Theft Auto V dopo quasi dieci anni.