News 2 min

La serie di The Last of Us sarà così bella da confondere anche i giocatori

HBO farà un bel lavoro con la serie TV di The Last of Us, che sarà così bella da farvi credere che il gioco sia ispirato alla serie.

La serie TV di The Last of Us ad opera di HBO continua a far parlare di sé, anche alla luce del primo trailer completo presentato pochi giorni fa.

Un franchise che è tornato sulla cresta dell’onda di recente, anche con il discusso remake del primo capitolo che potete trovare su Amazon al miglior prezzo.

Ma la cosa più importante degli ultimi tempi è sicuramente l’ultimo trailer, che in realtà è il primo ufficiale, che HBO ha pubblicato durante il The Last of Us Day.

Trailer che, tra l’altro, ha mostrato anche un personaggio mai visto prima in un brevissimo fotogramma, con tanto di attrice inedita.

Il grande dubbio quando si tratta di videogiochi che arrivano al cinema, o in TV come in questo caso, è sapere quanto sono attinenti all’opera originale.

Vista l’importanza di The Last of Us, per altro, HBO ha sulle sue spalle una responsabilità non da poco.

In questo senso ci pensa Jeffrey Pierce, attore che interpreta Tommy Miller nei videogiochi e che parteciperà alla serie in altre vesti, a rassicurare i fan.

E lo fa in modo molto particolare, perché ha dichiarato su Twitter che la serie è così bella che, sostanzialmente, confonderà anche i giocatori.

«La troupe di The Last of Us HBO è così brillante che le persone che si sintonizzano penseranno che il gioco sia basato sulla serie.»

Una figura retorica, ovviamente, ma che ci racconta quanto la produzione sia stata attenta a ricreare con estrema fedeltà le atmosfere del titolo di Naughty Dog.

Una fedeltà che già l’attore di Tommy nella serie, Gabriel Luna, aveva commentato in una precedente intervista riguardo la produzione dello show HBO, parlando di “valori essenziali”.

Nel frattempo il primo trailer della serie TV di The Last of Us è già riuscito in una impresa, collezionando un record davvero niente male.