News 2 min

Kojima rivela la sua fonte di ispirazione per Metal Gear Solid 2 (ed è incredibile)

Raiden come Pinocchio? Proprio così.

Metal Gear Solid 2 Sons of Liberty è sicuramente uno dei capitoli più importanti del franchise Konami creato da Hideo Kojima, tanto che ora l’autore giapponese ha rivelato la prima, vera fonte di ispirazione per il suo gioco.

L’avventura di Snake e Raiden è sicuramente un pezzo di storia della saga di Metal Gear Solid, cosa questa che ha negli anni dato adito a studi e teorie sul gioco.

Da tempo i fan hanno sempre sognato tanto un remake di Metal Gear Solid 2 (quanto del primo capitolo), ma è altrettanto vero che Sons of Liberty rappresenta un caso davvero molto speciale.

Del resto, lo stesso David Hayter – storico doppiatore di Solid Snake – si era convinto che un remake della saga alla fine accadrà per davvero, c’è solo da aspettare.

 

 

Ora, è lo stesso il creatore di Metal Gear Solid, Hideo Kojima, a spiegare che il gioco è in realtà la rivisitazione di un grande classico della letteratura (convertito poi anche nel mondo del cinema e dell’animazione).

Il gioco uscito nel 2001 su console PlayStation 2 è infatti ispirato al celebre romanzo per ragazzi Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Collodi.

Ecco le parole dello stesso Kojima-san (via The Gamer):

Garrone, Guillermo del Toro, Zemeckis, stanno tutti lavorando su un film di Pinocchio. Anche io sono stato influenzato dal personaggio. Raiden, inghiottito dall’enorme balena bianca della società dell’informazione, viene digerito nel suo stomaco e vomitato fuori dall’ano!

Curioso come il buon Hideo abbia usato un’espressione piuttosto esplicita per rappresentare l’espulsione (metaforica) attraverso l’ano di una balena (probabilmente, in riferimento al momento della distruzione dell’Arsenal Gear, a rigor di logica).

E ancora, Kojima ha aggiunto: «Dopo quel momento, il burattino dei mezzi di comunicazione decide di tagliare i fili e comincia a camminare sulle proprie gambe. Questo è, di fatto, Metal Gear Solid 2».

Ricordiamo anche che di recente i fan avevano discusso di un possibile buco di trama all’interno del secondo capitolo per via di un evento che ha lasciato un po’ perplessa l’utenza.

Ma non solo: ricordiamo che è attualmente in lavorazione anche il film di Metal Gear Solid, con Oscar Isaac nei panni di Snake (avete già visto il poster che lo ritrae nei panni del protagonista?).

Infine, per non farci mancare niente, sapevate che esiste anche il set di carte da gioco collezionabili di Metal Gear Solid?

Se volete recuperare l’ultimo capitolo principale della saga di Hideo Kojima, potete acquistare Metal Gear Solid V Definitive Experience al miglior prezzo su Amazon.