Il ritorno di Need for Speed, il verdetto su Call of Duty – Gli articoli della settimana

Need for Speed: Heat, Call of Duty: Modern Warfare e Marvel's Avengers tra i giochi più in vista negli articoli di questa settimana

SPAZIOWEEKLY
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 9 Novembre 2019 - 10:30

Messa alle spalle la settimana della recensione di Death Stranding – titolo che ha trovato questo venerdì il suo day-one – le novità, su SpazioGames, non sono comunque di certo mancate. Come vediamo in SpazioWeekly, tra gli articoli della settimana trovate il nostro verdetto su Call of Duty: Modern Warfare, ma anche quello su Need for Speed: Heat, oltre ai nostri confronti con Darksiders Genesis e con Marvel’s Avengers. Partiamo proprio da quest’ultimo.

Alla scoperta di Kamala Khan

Nel corso di Lucca Comics and Games, Valentino Cinefra e Silvio Mazzitelli hanno avuto modo di avvicinarsi all’universo di Marvel’s Avengers, il prossimo ambizioso videogioco di Crystal Dynamics tutto dedicato ai supereroi più famosi dell’universo Marvel. Tra questi, però, c’è spazio anche per i personaggi più recenti, della nuova generazione dei paladini dei più deboli, come Kamala Khan.

Proprio quest’ultima è stata protagonista di alcuni approfondimenti: prima di tutto, Valentino ha avuto modo di scoprire il personaggio molto da vicino, prendendone in esame le meccaniche di gameplay. Silvio, invece, si è confrontato con gli sviluppatori, discutendo con loro dell’idea dietro questo videogioco, che vuole aggiungere contenuti via via come se fossero nuove uscite degli albi a fumetti, con quindi la massima coerenza possibile nei confronti del medium di riferimento.

Il ritorno di Need for Speed, il verdetto su Call of Duty – Gli articoli della settimana

Il polmone verde dei videogiochi

Il nostro Daniele Spelta, maestro di strategici e gestionali, si è intrattenuto con Planet Zoo, videogioco di simulazione e gestione in cui siete chiamati a gestire proprio il vostro zoo – ma con un retrogusto di responsabilità. Il gioco, che ha davvero una grande profondità nel chiedervi di seguire i diversi aspetti della vostra attività – motivo per cui risulta potenzialmente infinito – ha anche un forte valore didattico e consente di scoprire necessità e caratteristiche dei nostri amici animali.

Potrebbe sicuramente risultare fin troppo “abbondante”, a primo impatto, per i neofiti, ma quanto Planet Zoo ha da offrire è un’esperienza di grande ricchezza, impreziosita da un’ottima interfaccia utente. Non possiamo che raccomandare il gioco a tutti gli appassionati del genere.

Il ritorno di Need for Speed, il verdetto su Call of Duty – Gli articoli della settimana

La genesi di Darksiders

Il nostro Matteo Bussani ha messo le mani su Darksiders Genesis, il prossimo episodio della celebre serie Darksiders, che vuole fare da prequel alla trilogia già pubblicata e rimescola le carte in tavola, proponendo un nuovo approccio con visuale isometrica e un personaggio inedito – Strife.

Per quanto diverso il gioco risulti, fin da subito, rispetto alle precedenti uscite del franchise, riesce in quello che contava più di ogni altra cosa: rinnovare senza snaturare. Mentre si gioca e si scopre il gameplay, la sensazione è quella di trovarsi di fronte a qualcosa di diverso, ma che è e rimane sempre Darksiders. Una sensazione che, saremo sicuri, farà felici i fan che temevano magari una scorribanda che si allontanasse troppo dalle atmosfere e le caratteristiche del franchise.

Il ritorno di Need for Speed, il verdetto su Call of Duty – Gli articoli della settimana

Le Olimpiadi di Mario & Sonic

Il collega Nicolò Bicego si è portato avanti, cominciando a vivere le Olimpiadi del prossimo anno in Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Questa volta, le due icone di Nintendo e SEGA giocano in casa, proponendo un videogioco fedele alla serie, ma che è stato capace di innovarsi: in particolare, abbiamo apprezzato la modalità nostalgia che propone, in cui alcuni giochi vengono affrontati con grafica retrò, adattata all’età dei protagonisti e con stile a 8 o 16-bit.

La formula continua a funzionare e divertire, offrendo una valida alternativa a chi cerca, su Switch, un party game differente da Super Mario Party, con tanti mini-giochi e un comparto tecnico ben realizzato, capace di supportare l’esperienza.

Il ritorno di Need for Speed, il verdetto su Call of Duty – Gli articoli della settimana

Il verdetto su Call of Duty: Modern Warfare

Dopo le disamine delle scorse settimane, è venuto il momento del verdetto anche per Call of Duty: Modern Warfare. Nicolò Bicego ha sviscerato l’offerta del titolo di Infinity Ward, sottolineando che ci sono grandi meriti sia nella campagna che nel multiplayer. Sulla prima, parliamo di una storia ben narrata e ben realizzata, sicuramente avvincente, nella quale però le vostre scelte contano davvero poco niente.

Strutturato davvero bene il multiplayer, anche se si poteva fare meglio nella cooperativa, con un ritorno apprezzabile alla modern warfare che abbiamo sicuramente gradito. Il titolo è decisamente promosso.

Il ritorno di Need for Speed, il verdetto su Call of Duty – Gli articoli della settimana

Ritmi latini e bolidi: il momento di Need for Speed: Heat

Domenico Musicò si è lanciato a Palm City per scoprire tutto di Need for Speed: Heat, il nuovo esponente della celebre serie di guida arcade firmata da Electronic Arts. Questo nuovo episodio, sviluppato da Ghost Games, rischia davvero il minimo indispensabile: la possibilità di scegliere tra le gare notturne e diurne, per guadagnare denaro e reputazione gestendo i rischi, è apprezzabile, così come la varietà proposta in termini di veicoli (con tante licenze importanti).

Il gioco risulta molto meno efficace, invece, nella sua gestione dei “fallimenti” dei giocatori: gli inseguimenti con la polizia nelle scorribande notturne si trasformeranno praticamente in condanne all’arresto, considerando che il già discutibile sistema di danni integrato nel gioco vede impennarsi la vulnerabilità del vostro veicolo, quando sono gli agenti corrotti a colpirvi. Venendo arrestati perderete soldi e reputazione, con il risultato di trovarvi spesso a girare “in tondo”, nel tentativo di recuperarle per poi finire di nuovo arrestati.

Si poteva, in definitiva, fare qualcosa di più.

Il ritorno di Need for Speed, il verdetto su Call of Duty – Gli articoli della settimana

Ci sono proposte per tanti palati diversi, tra i nostri articoli della settimana: gli amanti dei bolidi si concentreranno su Need for Speed: Heat, mentre chi ama gli sparatutto guarderà a quanto di buono fatto da Call of Duty: Modern Warfare. Menzione d’onore anche per Planet Zoo, un gestionale capace di stimolare, intrattenere e – perché no – far riflettere.

SpazioGames vi augura buon fine settimana!




TAG: SpazioWeekly

OffertaBestseller No. 1